"L'albero della vita" alla mostra "+se-io=pace". Il saluto di Vimini e di 200 studenti del Benelli

L'assessore Vimini alla mostra 1' di lettura 28/10/2015 - È giunto questa mattina, direttamente in mostra da Colonia (Germania) dove figurava in una collezione privata, l'originale de "L' albero della vita" olio su tela di Carlo Tedeschi.

A pochi giorni dalla chiusura dell'esposizione "+se-io=pace" prevista per il 31 ottobre, i visitatori dell’anteprima nazionale della mostra di Carlo Tedeschi, potranno ammirare l'originale di questa opera che coniuga in sé la formula di Einstein E=mc al quadrato.

"L'albero della vita" fu dipinto da Carlo Tedeschi del 1994 e raffigura anche elementi di pulviscolo cosmico attraverso il pointillisme, tecnica della corrente artistica dell' inizio del '900. Elementi di pulviscolo cosmico che sono attualmente allo studio del Cern di Ginevra.

Intanto proseguono le visite della scuole alla mostra. Dopo il liceo Mamiani e delle medie Pirandello, è stata la volta ieri di 200 studenti dell’Istituto Benelli, salutati oltre che da Carlo Tedeschi anche dal vice sindaco e assessore alla Bellezza, Daniele Vimini.

Tre curatrici della mostra: prof.ssa Antonietta di Muoio, dott.ssa Marisa Bovolenta, prof.ssa Laura Mochi. Design di allestimento curato dall’architetto tedesco Ralph Flum.


   

dagli Organizzatori





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-10-2015 alle 01:05 sul giornale del 29 ottobre 2015 - 887 letture

In questo articolo si parla di cultura, mostra, pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/apMB





logoEV
logoEV
logoEV


.