Pioggia di Medaglie sulla Judo Fazi Pesaro Urbino

Judo Fazi a Senigallia 2' di lettura 27/10/2015 - Un ottimo bottino per Judo Fazi Pesaro Urbino, in una intensa due giorni di gara a Senigallia. Questa, in estrema sintesi, la "fotografia" del Gran Premio Marche e del Gran Premio Giovanissimi Marche, svoltisi il 24 e 25 ottobre per l'organizzazione della Polisportiva Senigallia, che ha intitolato entrambi i trofei alla memoria del Maestro Lino Ciabattoni.

Il Palasport della Spiaggia di Velluto ha visto dunque giovani e giovanissimi della Judo Fazi portare a casa ben 19 medaglie (è già questo sarebbe un risultato molto buono), ma di queste addirittura 11 sono state medaglie d'oro!

Grandissima soddisfazione per gli atleti, come ovvio, ma altrettanto contento è stato lo Staff dei tecnici che ha seguito ragazzi e ragazze sul tappeto di gara, vedendo ampiamente ripagato l'impegno dedicato agli atleti in ogni pomeriggio passato in palestra. Ai risultati individuali va poi aggiunto in entrambe le giornate il secondo posto assoluto per Società, assegnato per regolamento considerando sia i risultati, sia il numero degli atleti iscritti in gara.

Scendendo nei particolari: sabato 24 hanno conquistato l'oro Filippo Basili, Manuel Bracci, Christian De Angelis, Elia Ferretti, Giovanni Fraternali Grilli e Vladimir Postolachi. Medaglia d'argento invece per Nicolò Alessandrini, Nicholas Arduini, Ion Caus e Alexandro Spinu. Bronzo, infine, per Vittorio Lavanga. Nella seconda giornata di gara, nella Under 12 hanno ottenuto l'oro Alex Naghi ed Artur Ricci, seguito da Matteo Ceccaroli con la medaglia d'argento. Negli Under 16, infine, oro per Luca Barucca, Lucrezia Carletti e Mattia Iacomucci; argento per Daniel Buccitti, bronzo per Simone Marraffa. Ragazzi e ragazze della Judo Fazi sono ancora molto giovani e queste medaglie premiano soprattutto l'entusiasmo che mettono in gara, ma intanto la Società ha già "messo insieme" un quartetto di Cadetti Under 16 che cominciano a farsi valere anche nelle gare più impegnative, in attesa dei rincalzi (lo sport avanza "implacabile": anche i più giovani migliorano e maturano ad una velocità sorprendente!) che ormai stanno per arrivare.

Un plauso finale a tutti i genitori degli atleti: un gruppo compatto e pieno di entusiasmo, che sacrifica intere giornate per accompagnare e seguire i figli, partecipando con il proprio tifo alle gare, senza disdegnare qualche appuntamento culinario di gruppo a fine giornata. Un modo "sano" di intendere lo sport, trascorrendo giornate serene sugli spalti e serate "interessanti" con le gambe sotto al tavolo…


   

da Judo Fazi Pesaro Urbino





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-10-2015 alle 01:32 sul giornale del 28 ottobre 2015 - 1625 letture

In questo articolo si parla di sport, judo, senigallia, pesaro, pesaro urbino, judo fazi, Judo Fazi Pesaro Urbino, Fazi, judo pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/apJ7





logoEV
logoEV
logoEV


.