SopravViverePesaro: più che Gomorra, Sodoma....lo sbiancamento anale

Ospedale San Salvatore Pesaro 1' di lettura 11/07/2015 - Dalla solatia Sicilia, Pietrangelo Buttafuoco, mio maestro per la mordacità degli interventi sulla stampa, con un articolo sul Fatto, dopo l'arresto di Tutino, medico di fiducia di Crocetta, Presidente della Regione Sicilia, ci descrive una delle specializzazioni del medico : LO SBIANCAMENTO ANALE.

"Più che Gomorra, Sodoma. In merito alle ultime vicende siciliane, l'arresto di Tutino,il medico personale di Crocetta, c'è un dettaglio rimasto appeso: lo sbiancamento anale. Tutino, mago del body jet,il trattamento estetico che a Palermo, secondo la Procura, veniva messo in conto al Servizio Sanitario Pubblico, con questa rifinitura destinata alla clientela vip aggiorna l'immaginario dei retrogradi, apre le finestre della mente e scava profonde prigioni al pregiudizio.

Un dettaglio utile questo, e lo è, non certo per le indagini dei NAS ma per l'evoluzione dei costumi. Trattasi di un intervento a colpi di bisturi e suture per ingentilire l'orifizio d'evacuazione, al punto da farne un fodero di candida porcellana. Dopo Gomorra dunque, è l'epoca di Sodoma. E non è più questione di diritti, di amori uguali fatti di uno stesso si, ma di piacere, di squisito diletto in zona ovale, come si legge nelle trascrizioni delle intercettazioni telefoniche".

E a noi, a Pesaro, ci tocca andare a fare le analisi e sentirci dire che conviene pagare privatamente altrimenti con il Servizio Sanitario Pubblico ci toccherebbe pagare di più. Si lo so che il nostro portafogli non è ovale e non da piacere ma anche da rettangolo non disdegnerebbe trattenere qualche moneta invece di mandarla in Sicilia per permettere a Crocetta ed altri vip di deliziarsi con il loro ovale sbiancato e porcellanato !!!






Questo è un articolo pubblicato il 11-07-2015 alle 11:27 sul giornale del 12 luglio 2015 - 8110 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, pesaro, vivere pesaro, ospedale san salvatore, notizie pesaro, Francesco Taronna, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/alO6

Leggi gli altri articoli della rubrica SopravViverePesaro