SopravViverePesaro: parcheggiatori abusivi, accattoni, rom....a noi chi ci tutela?

Parcheggiatori abusivi al Carducci 2' di lettura 31/05/2015 - Girando per Pesaro in questi giorni si vedono altri soggetti di colore aggirarsi per le vie cittadine. Alcune unità si sono aggiunte a quelle storiche che da anni presidiano le vie e gli esercizi pubblici del Centro storico. A queste si sommano alcuni peripatetici che percorrono le vie semicentrali con in mano delle mollette o dei fazzoletti di carta che di fatto fanno gli accattoni.

Ma la lunga mano dell'organizzazione ormai ha collocato dei presidi anche nella periferia estrema....ogni supermercato ha il suo addetto che ormai detiene il posto fisso. L'idea del parcheggio libero a Pesaro sta diventando una chimera, quelli a pagamento ormai presuppongono il doppio obolo, quelli liberi l'obolo semplice altrimenti si rischiano ritorsioni. Uno me lo sono ritrovato anche al parcheggino che sta di fianco alle poste della Celletta. Il problema che preoccupa di più è che alcuni di questi sono arroganti e pretendono...ci hanno provato con me figurati davanti a delle signore o a degli anziani.

E per non farci mancare niente anche i rom hanno rinforzato le fila...si notano visi nuovi...Pesaro è una realtà incentivante...qui possono fare quello che vogliono, nessuno gli dice niente e nessuno paga per le marachelle che commettono. Ogni tanto sgomberano un campo ma dopo 3 giorni sempre gli stessi tornano sul luogo del delitto e si è punto e a capo. Forse manca la volontà politica di risolvere il problema. Sul web spopolano foto di questi che con furgoni, carriole svuotano i centri del riciclaggio dai materiali ferrosi ma non accade nulla.

E a me viene da pensare a quei vecchietti che rubano un pezzo di formaggio al supermercato per fame che vengono beccati e condannati o quegli esercizi pubblici che si ritrovano il locale chiuso o una consistente multa per uno scontrino di pochi centesimi o per aver offerto una caramella ad un bambino o un pezzo di pizza ad un affamato. Ma a noi pesaresi chi ci tutela ???


   

da Francesco Taronna
 





Questo è un articolo pubblicato il 31-05-2015 alle 15:29 sul giornale del 01 giugno 2015 - 4946 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, pesaro, abusivi, abusivismo, extracomunitari, vivere pesaro, notizie pesaro, Parcheggiatori abusivi, Francesco Taronna, parcheggiatori, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/akbd

Leggi gli altri articoli della rubrica SopravViverePesaro





logoEV
logoEV


.