Calcio: Gabicce Gradara, ultima chances per entrare nel cerchio dei play-off

Calcio Gabicce Gradara Alessandro Rossi festeggia i gol 2' di lettura 17/04/2015 - Appuntamento importante quello di sabato 19 aprile alle ore 16.00 a domicilio dell'Audax Piobbico per il Gabicce Gradara, che si gioca l'ultima chances per entrare nel cerchio dei play-off nell'ultima gara di campionato.

Una sfida difficile per i rivieraschi, che vantano il secondo miglior attacco del Girone A Prima Categoria Marche, con all'attivo, dalla gestione Cangini, otto pareggi e tre sconfitte e ben dodici vittorie. In un fazzoletto di punti, oltre all'ormai promossa in Promozione Laurentina, c'è la Mercatellese a quota 49, il Piobbico con l'attacco più forte del campionato e vincitrice della Coppa Marche a 47 in compagnia di Cantiano e Villa S. Martino, poi subito dietro a 46 punti Gabicce Gradara e S. Orso.

Giochi dunque ancora aperti, decisivo dunque il match di sabato molto atteso dai rossoblu. "Andremo a Piobbico con la volontà di portare a casa i tre punti - spiega mister Cangini - all'andata vincemmo 3 a 1 e speriamo che la prestazione valida possa ripetersi. Ancora in dubbio la presenza dei mediani Alberto La Pia e Luca Maltoni, dovremo fare a meno di Mattia Arduini squalificato ma recuperiamo a centrocampo Andrea Grieco. Il Piobbico ci diede alcuni grattacapi lo ammetto, conosco l'allenatore Andrea Salvi, ottimo trainer, poi particolare attenzione ai loro attaccanti Fabio Sideri e Gianluca Valenti, ma noi ci crediamo".

Rosee previsioni anche da parte del direttore generale Gianluca Mariani: "Devo dire che in pochi credevano in noi dopo un inizio campionato sottotono, tra infortuni e rosa corta abbiamo ritrovato il filone vincente con il ritorno di Paolo Cangini e arrivi importanti come Daniele Amadei e Alessandro Rossi. Puntavamo alla salvezza, ma come si dice l'appetito vien mangiando e crediamo di meritare i play-off consapevoli che la gara di domani sarà tosta in un campo in cui ci attendono con il coltello tra i denti. Un gruppo coeso costellato da molti giovani appartenenti alle categorie Junores e Allievi di cui andiamo molto fieri come Iacoban, Maestri, Lavanna, Simonetti, Franchini, siamo positivi".


   

da ASD Gabicce Gradara





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-04-2015 alle 20:11 sul giornale del 18 aprile 2015 - 1041 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, gradara, gabicce, asd gabicce gradara, gabicce gradara, gol, alessandro rossi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aiec





logoEV
logoEV
logoEV


.