Elezioni Regionali, Pd: dai circoli del Territorio una proposta di unità e rinnovamento, Raffaella Vagnerini

2' di lettura 28/03/2015 - "Dopo una coinvolgente fase di consultazione di iscritti e militanti, Il PD è pronto a marciare compatto verso le elezioni regionali offrendo agli organismi provinciali e regionali una proposta chiara, espressa con entusiasmo in molti circoli dell’entroterra e della nostra Provincia: Urbino, Fermignano, Alto Metauro, Petriano, Montecalvo, Sassocorvaro, nel Montefeltro e finanche a Vallefoglia. Una proposta di rinnovamento vero, di competenza e di unità".

E’ quanto dichiara il segretario del PD di Urbino Federico Scaramucci in una conferenza stampa, convocata nella sede del PD, in via Bocca Trabaria, al fine di rendere noto il risultato delle consultazioni, nei circoli del territorio, sulle Liste per le elezioni regionali con Luca Ceriscioli a Presidente delle Marche. Tra i nomi dei candidati a consigliere che saranno ufficializzati nell’Assemblea regionale del PD il prossimo 2 aprile, potrà esserci quello di Raffaella Vagnerini.

"Il suo nome – prosegue il Segretario Scaramucci - rappresenta un primo passo verso l’unità ritrovata nel Pd, l’espressione forte di comunità orgogliose che vogliono tornare a contare e a fare vincere Ceriscioli. I nostri militanti propongono Raffaella Vagnerini, una donna capace di testimoniare la buona politica, nel metodo e nel merito. E’ un segnale forte di novità che questo territorio meraviglioso, unito e vasto, non può lasciarsi sfuggire".

Quarantatre anni, Raffaella Vagnerini vive con la sua famiglia a Urbino, dove svolge la professione di architetto. E’ neo iscritta al partito ma partecipa alla vita democratica del PD sin dalla sua fondazione. Appassionata di politica e di buona amministrazione, porta in dote la sua esperienza e le sue competenze.

"Ho accettato con entusiasmo l’invito della Segreteria di Urbino per rappresentare il territorio alle regionali perché è un onore pensare di rappresentarlo e difenderlo. -dichiara Vagnerini presente alla conferenza stampa -. Un territorio straordinario da preservare per la sua bellezza, per l’alta qualità della vita, per il forte senso di comunità dei piccoli centri. Un entroterra che difficilmente è riuscito a presentarsi solido e coeso e a condividere le proprie risorse per portare avanti una strategia comune, efficace. E’ questo che vorrei contribuire a fare mettendo a disposizione passione, correttezza, competenza e metodo. Ringrazio la Segreteria provinciale che sta lavorando in modo costruttivo alla sintesi delle candidature e i circoli e le sezioni che hanno proposto il mio nome. Ringrazio di cuore tutti gli iscritti e in particolare quelli che, partendo da posizioni più scettiche, sono oggi i miei più accorati sostenitori".

Infine, dopo avere ringraziato tutti gli iscritti del PD di Urbino e del territorio che numerosi hanno espresso la loro preferenza nelle consultazioni, il Segretario Scaramucci ha ribadito con forza e convinzione il sostegno a Ceriscioli.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-03-2015 alle 18:11 sul giornale del 30 marzo 2015 - 732 letture

In questo articolo si parla di politica, partito democratico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ahnE





logoEV