Pallanuoto: DMM Pallanuoto Pesarese - PN Fermo 7-10

Pallanuoto 3' di lettura 19/03/2015 - Sabato 14 Marzo si è disputata la partita DMM Pallanuoto Pesarese – PN Fermo. Si attendeva finalmente un risultato positivo anche se la rivale era la ostica squadra di Fermo.

In effetti si è assistito a una bella partita, molto combattuta e grintosa. I nostri ragazzi dimostrano il loro valore mostrando un bel gioco, rimanendo in partita fino a metà dell’ultimo quarto, quando Fermo ha effettuato l’allungo decisivo sul 6-9, dopo che il punteggio era stato altalenante per tutto l’incontro . Alla fine ha vinto la squadra che ha messo più cattiveria, forse anche oltre al consentito…

L’analisi del tecnico Pierpaolo Antonini: “Abbiamo la seconda miglior difesa del campionato e perdiamo le partite solo per divari molto esigui. I ragazzi stanno migliorando, io ho cercato di cambiare il modo di giocare rispetto l’anno scorso, purtroppo i cambiamenti a volte portano inizialmente a risultati non belli, ma non mi aspettavo di arrivare alla penultima di andata ultimi con un solo punto. Purtroppo le altre squadre hanno fatto punti fra di loro. Stiamo crescendo e migliorando, il gioco si vede, giochiamo bene con tutti per 3 tempi, abbiamo un tempo di crisi. Spero che la cosa si risolva il primo possibile, con una svolta dalla prima di ritorno. Ho già apportato dei cambiamenti nel gioco di attacco e spero che diano i loro frutti. Ho fiducia in tutta la squadra, che è molto giovane: non so quante squadre in C schierano sempre come titolari un 97’ e un 98’ per di più in ruoli chiave come centroboa e posizione 5. Piano piano riusciremo a fare i punti necessari anche perché finora la fortuna non ci ha molto assistito.”

Il commento del capitano Falcioni: “Purtroppo un’altra sconfitta e per quanto mi riguarda, siccome ho la convinzione che possiamo dare molto di più, questo da ancora più fastidio. Il motivo delle sconfitte? Va bene l’inesperienza, gli errori, ecc.. ma il vero problema è che abbiamo dei cali di contrazione che durano 2/3 minuti in cui prendiamo 2/3 gol di fila che compromettono la partita. Per il resto della partita giochiamo bene e ce la giochiamo alla pari, con qualche errore, è vero, ma ci sta. Saro banale e ripetitivo ma dipende solo dalla nostra testa, non è ne preparazione ne altro, dobbiamo lavorare sulla concentrazione e i risultati arriveranno.”

Il commento del portiere Francescangeli: “Fermo si è dimostrata come sempre una squadra rognosa e che non fa giocare a pallanuoto; noi essendo una squadra giovane e con poca esperienza non siamo riusciti a portare a casa un risultato positivo. Pecchiamo ancora una volta di errori difensivi che ci penalizzano e in attacco dobbiamo essere più cinici. Peccato perché questi giovani meritano una vittoria che possa dare loro una bella iniezione di fiducia.”

Prossimo incontro Sabato 21 a San Severino Marche contro Blu Gallery.

La usd Pallanuoto Pesarese ricorda che domenica 22 alle ore 11,15 presso l'impianto del parco della pace si disputerà il derby pesarese per la categoria u15.

L'ingresso è gratuito e si prevede un bellissimo spettacolo. Che vinca il migliore!


   

da U.S.D Pallanuoto Pesarese





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-03-2015 alle 11:12 sul giornale del 20 marzo 2015 - 717 letture

In questo articolo si parla di pallanuoto, sport, pesaro, sport pesaro, U.S.D Pallanuoto Pesarese

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/agXe





logoEV
logoEV


.