Raccolta fondi per i ciechi, segnalato in città un 'sospetto' volontario

Via Branca Pesaro 1' di lettura 03/02/2015 - Ogni volta che l'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti della Provincia di Pesaro - Urbino è presente sui media per forti impegni o attività, c’è qualcuno che approfitta del momento di sensibilizzazione della popolazione per raccogliere fondi in maniera equivoca.

Ci hanno segnalato che da diversi giorni un signore dall’accento anconetano sta girando i negozi proponendo una raccolta fondi a favore dei ciechi e lasciando un calendario in cambio dell’offerta. Invitiamo le persone a leggere bene prima di offrire denaro perchè i fondi non sono a favore della nostra Associazione che, ribadiamo, non fa raccolte porta porta.

I contributi all'Unione Ciechi ,detraibili dai redditi, si possono effettuare solo tramite bollettino postale, bonifico bancario o recandosi direttamente nelle nostre sedi di Pesaro e di Fano come scritto anche sul nostro sito www.uicipesaro.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-02-2015 alle 11:33 sul giornale del 04 febbraio 2015 - 1497 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, via branca, UICI Pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aeRm





logoEV
logoEV