IN EVIDENZA





24 novembre 2015

...

In questi giorni si fa un gran parlare di una riforma costituzionale volta al riordino dell'odierna architettura regionale. Ragioni politiche ed economiche premono affinché si viri decisamente verso un riassetto tale che possa favorire il risparmio e una maggiore semplificazione. Dunque il fine è chiaramente economico e politico.


...

Queste le offerte di lavoro rese note dal Centro per l'Impiego, l’orientamento e la formazione di Pesaro, via Luca della Robbia 4. Il Centro informa che sono cambiati gli orari di apertura e le modalità degli appuntamenti. Per i servizi per l’impiego senza appuntamento:




...

Pinocchio sbarca a Pesaro, ma nella rivisitazione della favola il celebre personaggio di Collodi gioca con i moderni videogames e strizza l’occhio pure ai social-network. Sarà l’antica arte dei burattini a presentare Pinocchio in chiave moderna con uno spettacolo che ha già fatto il giro dell’Italia e che è per la prima volta a Pesaro.


...

La non ammissibilità da parte dell’Europa del Fondo interbancario FIDT per la ricapitalizzazione di Banca Marche e degli altri istituti di Credito in quanto ritenuti aiuti di Stato è la prova lampante che noi a livello europeo non siamo capaci di ottenere quanto è stato invece consentito ad altre nazioni.


...

“Posso comprendere l'amarezza di Cecconi che avrebbe preferito, evidentemente, il fallimento di Banca Marche, dunque gli sportelli chiusi, i lavoratori a casa, i risparmiatori nel panico. Con grande senso di responsabilità, invece, il Governo ha provveduto, con il decreto approvato in Consiglio dei Ministri, a tutelare il credito di impresa, le famiglie, i risparmiatori, i correntisti e i lavoratori".


...

I due Lions Club pesaresi Host e Della Rovere, presieduti da Michele Della Chiara e Laura Trebbi, in questi ultimi anni, già più volte associati nei meeting, ripristinando positive esperienze passate, si sono riuniti pure insieme al Club di Urbino, guidato da Alessandro Bedini, ciò che ha rappresentato nella circostanza un momento significativo, essendo il tema della serata "Raffaello segreto. Dal mistero della Fornarina alle Stanze vaticane" - peraltro, titolo della relativa pubblicazione -, quindi, non poteva essere assolutamente elusa la partecipazione di rappresentanti della città feltresca, strettamente legata all'eccelso pittore.


...

Martedì 24 novembre alle ore 17.30, presso il Salone Metaurense del Palazzo Ducale di Pesaro si svolgerà la cerimonia che chiuderà ufficialmente la XIl edizione del Concorso Internazionale Musicale "Città di Pesaro" con la premiazione del Gruppo Ocarinistico Mollinellese che si è aggiudicato il premio della Sezione dedicata alla Musica di Rossini.





...

Torna, con una prima tappa dal 3 al 6 dicembre e di nuovo dal 22 al 24 dicembre, il classico appuntamento con il Merc’ANT natalizio di Fondazione ANT – Delegazione di Pesaro Urbino, occasione perfetta per trovare regali di Natale dal cuore solidale: ogni contributo aiuterà infatti a sostenere le attività di assistenza domiciliare e di prevenzione oncologica gratuita che la Fondazione offre sul territorio.


...

Per l’emergenza neve la Provincia di Pesaro e Urbino potrà contare, fino al 31 dicembre, di 130mila euro previsti nell’assestamento di bilancio 2015 per l’acquisto di sale, conglomerati, spazzamento neve e pulizia strade, oltre a 300mila euro inseriti nel fondo di riserva 2015.







...

Il 25 aprile di quest’anno un terremoto di potenza devastante ha colpito il Nepal, i piccolo paese Himalayano incastonato tra India e Tibet. La capitale Kathmandu, un vero gioiello dell’architettura Newari, è stata pesantemente danneggiata anche nel Durbar, suo cuore artistico e principale risorsa turistica del paese; migliaia sono stati i morti.


...

È una deriva nota per chi frequenta i mercati e conosce come questi siano altamente sensibili a scossoni esterni. Anche questa volta, dopo i fatti di Parigi, il gioco si ripete. Era già successo negli ultimi 15 anni con gli attentati delle Torri Gemelle, e poi con quelli di Madrid, Londra, e sempre Parigi.


...

“Il Centro di educazione ambientale della Provincia non chiude, ma viene riportato all’interno dell’ente, con gestione diretta attraverso il proprio personale che si occuperà anche della biblioteca, senza più dare in appalto il servizio esternamente”. E’ quanto evidenzia il dirigente del Servizio Ambiente della Provincia di Pesaro e Urbino Fabrizio Montoni in risposta alle voci di dismissione della struttura.


...

Nella grande era della crisi e dei tagli, il vortice ha fatto una nuova vittima: il Centro di Educazione Ambientale, che dal 1993 occupava un tassello fondamentale del servizio educativo pubblico territoriale della Provincia di Pesaro e Urbino grazie a una serie di attività di didattica, laboratori e escursioni gratudite per le scuole di ogni genere che vi aderivano.


23 novembre 2015

...

Il più grande disastro bancario mai capitato da queste parti. I 43.000 piccoli e medi azionisti di Banca Marche sono stati dissanguati. Il Governo con molta disinvoltura, con una operazione vampiresca, ha azzerato il valore delle azioni e delle obbligazioni subordinate, scaricando sui possessori delle stesse il disastro provocato da dirigenti ed amministratori.












...

Giornata invernale ma di sole per il Gabicce Gradara che si mantiene saldamente in vetta, con una prova brillante e convincente che non ammette repliche, trionfando di fronte ai propri numerosi tifosi nello scontro diretto al cospetto di un quadrato Montelabbate .


...

Lo scorso ottobre, diversi soggetti componenti il coordinamento trasversale composto da Circolo Rosso&Verde, Comitato Salviamo il Campus, Italia Nostra, La Sinistra, Legambiente, La Lupus in Fabula, Movimento 5 Stelle, Masterplan al Centro, Sinistra Ecologia Libertà, WWF, hanno condiviso e depositato in Comune una serie di “Osservazioni” riguardanti la Variante alle Norme Tecniche di Attuazione (NTA) del vigente Piano Regolatore Generale (PRG), approvata dal Consiglio Comunale con Delibera n.78 del 31.07.15.


...

Vittoria doveva essere e vittoria è stata ma quanta fatica per la myCicero… Dall’altra parte della rete, una Clendy a cui va l’onore delle armi perché è stata una squadra mai doma nonostante le mille traversie, dal punto di vista fisico, a cui ha dovuto far fronte prima e durante il match, coach Della Volpe.