SopravViverePesaro: i rom...attenzione...una ne fanno e cento ne pensano

Rom a Pesaro 2' di lettura 24/12/2014 - Quando giro ho l'occhio molto attento a carpire i particolari, le sfumature e non mi sfuggono le situazioni al limite. Siamo arrivati al punto che per uscire devi innescare una serie di meccanismi di difesa per la casa e per la persona.

Avevo già segnalato l'arrivo in città di un gruppo di rom in abiti quasi borghesi. Alcuni di questi hanno conquistato posizioni fisse per mendicare... gli ingressi delle chiese...una predilezione per il Centro. Una zingara che non avevo mai visto , per il corso, adocchia un signorino, un cinquantenne, tutto firmato e gli chiede se vuole la lettura della mano. Perchè no...fa tanto alternativo. Porge la mano e comincia la sceneggiata. Io mi ero intanto accostato fingendo di osservare una vetrina in attesa del momento clou.

La zingara..."vedo qualcosa di non chiaro, ha una moneta di carta, serve per la lettura poi gliela restituisco". Il signor cortese porge una 10 euro, serviva più grossa...arriva una da 50...la zingarella la riduce a pallina e la stringe nella mano. Con l'altra sfregava la mano chiusa, la apre e tira su per raccogliere tutto il contenuto squisito del naso e delle prime vie respiratorie e via un gran sputo sulla banconota... che viene restituita al legittimo proprietario. Che schifo e la mano si ritrae....la rom non fa una piega, si china, raccoglie la banconota, se la infila in tasca e se ne va..... senza nemmeno ringraziare.

Il poveretto, imbarazzatissimo, ha cercato di camuffare la figura di pirla fatta. Io con lo sguardo e con la mimica delle spalle gli ho rifilato un muto...ah patacca. Dopo circa 30 minuti la stessa era all'opera in un angolino di Via Branca. Considerate questi miei come consigli per gli acquisti....attrezzate i vostri genitori ed i vostri nonni in modo tale che la bontà non li trasformi, loro malgrado, in vittime di questi creativi......Poi chi è pirla....Pazienza! Ci rileggiamo ad Anno Nuovo...intanto un ottimo e sereno Natale a tutte le lettrici e a tutti i lettori delle mie rubriche....


   

da Francesco Taronna
 





Questo è un articolo pubblicato il 24-12-2014 alle 16:59 sul giornale del 27 dicembre 2014 - 9984 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, pesaro, rom, vivere pesaro, notizie pesaro, Francesco Taronna, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/admL

Leggi gli altri articoli della rubrica SopravViverePesaro





logoEV
logoEV


.