Meteo: tempo in generale miglioramento sulla nostra regione

Geometeo situazione 18/12/14 2' di lettura 18/12/2014 - Tempo in generale miglioramento sulla nostra regione grazie all'arrivo dell'anticiclone delle Azzorre! Un possibile temporaneo cambiamento è atteso nel week-end... Maggiori dettagli nell'articolo.

Dopo alcuni giorni d'instabilità sulla nostra penisola è in atto una graduale rimonta anticiclonica dovuta all'espansione di un vasto campo di alta pressione in direzione del bacino del Mediterraneo. Tale evoulzione garantirà quindi qualche giorno di maggiore stabilità sulle nostre regioni con solo locali innocui addensamenti stratificati. La situazione di stampo anticiclonico favorirà inoltre il ritorno delle foschie e nebbie nelle zone pianeggianti e basso collinari, specie del centro-nord, in un contesto termico decisamente mite per il periodo, in particolar modo sui rilievi.

Quindi sulla nostra regione le prossime ore saranno caratterizzate da un generale miglioramento delle condizioni meteorologiche con ampi spazi di sereno intervellati da innocui addensamenti transitori sparsi e locali foschie, specie nelle ore più fredde della giornata. Le temperature tenderanno ad aumentare lievemente nei valori massimi mentre quelli minimi di stamane sono leggermente diminuiti grazie al rasserenamento del cielo che ha permesso un maggior raffreddamento dei bassi strati atmosferici per irraggiamento. Mediamente si sono registrati valori minimi compresi tra i 6 - 8 gradi nella fascia costiera, 2 - 5 in quella collinare e -1 - 2 in quella interna appenninica.

Nel corso dei prossimi giorni la situazione rimarrà tutto sommato tranquilla grazie alla protezione esercitata dall'anticiclone azzorriano che continuerà a permanere sulla nostra penisola. Tuttavia tra le giornate di sabato e domenica assisteremo ad un suo temporaneo cedimento per la discesa di una saccatura nord-atlantica che comunque interesserà la nostra regione in maniera decisamente marginale. I massimi effetti sono attesi tra la notte e la mattinata di domenica quando, oltre ad un aumento delle nubi, sarà possibile qualche locale rovescio, specie nei settori meridionali ed interni, accompagnato da un generale calo termico per l'afflusso di correnti più freddde dai quadranti settentrionali.

Nel corso del pomeriggio verrà pubblicato un nuovo editoriale con la tendenza prevista per le festività natalizie.

A cura di: Alessio Casagrande






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-12-2014 alle 05:05 sul giornale del 19 dicembre 2014 - 797 letture

In questo articolo si parla di attualità, meteo marche, geometeo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ac8K





logoEV
logoEV