In piazza scarpe rosse contro il femminicidio

L'Udi di Pesaro in Piazza del Popolo con un presidio per dire basta con il Femminicidio. 1' di lettura 25/11/2014 - L'Udi di Pesaro in Piazza del Popolo con un presidio per dire basta con il Femminicidio.

Nella Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, l'Udi Pesaro è scesa in piazza del Popolo con un presidio contro il Femminicidio e Simposio delle donne contro la violenza. Un'iniziativa per denunciare una pratica che rappresenta una violazione dei diritti umani.

"Riteniamo indispensabile parlarne, per questo durante il presidio in piazza si è tenuto il Simposio delle donne contro la violenza, uno spazio aperto a tutte/i per confrontarci tra noi e per portare una testimonianza, una riflessione, una lettura e così contribuire a dare la forza di dire "basta" alle donne che ancora la subiscono. Sono con noi in questa giornata, simbolicamente tutte quelle donne che non sono riuscite a sottrarsi, rappresentate dalle loro scarpe".

Le scarpe come segno della femminilità, ma rosse come la sofferenza che le ha abitate. Scarpe ormai vuote, ma ingombranti per le coscienze, che urlano a chi non vuole ascoltare.

"Diamo alle donne la forza di sottrarsi al perverso desiderio di dominio maschile. Costruiamo scarpe che permettono alle donne di fuggire dalla violenza. Femminicidio è anche la tratta delle donne nigeriane rapite, vendute e uccise".

Al presidio, è stato possibile aderire alla petizione che Donnae Lab indirizza a Federica Mogherini, Alto rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza.


   

di Redazione







Questo è un articolo pubblicato il 25-11-2014 alle 16:00 sul giornale del 26 novembre 2014 - 1731 letture

In questo articolo si parla di attualità, donne, redazione, violenza, pesaro, femminicidio, scarpe rosse, articolo, udi pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/ab25





logoEV
logoEV


.