Calcio: la Vis acciuffa il pareggio per i capelli dopo aver sciupato tanto ed essere andata in svantaggio

VIS PESARO 6' di lettura 28/09/2014 - Una partita che la Vis doveva vincere, alla fine poteva perderla ma è riuscita a pareggiarla. Questo in sintesi il commento di una partita bruttina che però la Vis aveva messo nei primi 30' sul giusto binario, senza concretizzare la mole di lavoro fatto dalla squadra.

Alla fine, se non fosse stato per la grossa ingenuità di Francia che si è letteralmente aggrappato alla maglia di Niccolò Rossi, la Vis poteva ottenere zero punti e prepararsi ad una settimana davvero difficile. Invece Bugaro dal dischetto ha rimesso quasi tutto a posto, visto l'andazzo della gara. La Vis è partita con le sorprese in campo di Vagnini, al rientro dopo due tre anni dal primo infortunio (proprio contro i biancorossi leaoncelli a Jesi nella prima partita del campionato regionale juniores) e Bottazzo schierato in supporto all'unica punta De Iulis. Un punto quindi che fa morale ma che palesa gli evidenti limiti di una squadra alla quale manca un regista vero e, per il momento, un bomber freddo in zona goal.

Noi continuiamo ad informarvi ma dobbiamo segnalare che anche quest'anno avremo solo dei biglietti omaggio singoli e non il tesserino annuale come è stato richiesto e come viene concesso a tutti gli altri colleghi ......... Evidentemente siamo di un'altra razza !!

VIS PESARO – JESINA 1-­1 (0-­0)

Marcatori: 69' Francia (J), 87' Bugaro (r)

VIS PESARO (4­4­2): Osso; Brighi, Dominici G., Rossoni , Vagnini (84' Zanigni), Pangrazi, Torelli (58' Rossi), Granaiola, De Iulis, Bottazzo (72' Evacuo), Bugaro. A disp.: Stefanelli, Bartolucci, Mei, Dominici E., Rosati, Vita. All. Bonvini
JESINA CALCIO: Tavoni, Calcina, Marini, Frulla, Tafani, Tombari, Cardinali, Remedi (61' Sassaroli), Traini (67' Trudo), Francia, Cardinali (93' Carnevali). A disp. Cornacchia, Ambrosi, Lippo, Tittarelli, Ledesma, Bastianelli. All. Bacci
ARBITRO: Bertozzi di Cesena. Assistenti: Cristiano e Schelotto di Cesena
Ammoniti: De Iulis, Pangrazi, Vagnini, Evacuo e Brighi (Vp); Traini, Cardinali, Sassaroli e Tafani (J).
Spettatori: Circa 500 con rappresentanza di circa 50 tifosi ospiti
Angoli: 8­4 Recupero: 1' + 5'
Nota: l'allenatore Bacci ha lasciato volontariamente la panchina qualche secondo prima del fischio di chiusura.

Cronaca: 11' bella azione di Torelli sulla destra che mette al centro una invitante palla per Bugaro chiuso in angolo. Dalla bandierina, lo stesso giocatore calibra bene per la testa di Vagnini che colpisce però male saltando sopra tutti. 13' imbucata centrale di Bottazzo per Bugaro con Gianluca che tira al centro favorendo la parata a terra di Tavoni. 13' azione insistita della Vis che con Torelli che mette una bella palla al centro, nessuno interviene e finisce al limite dell'area con Bugaro che la rimette dentro ma nessun attaccante vissino (oggi in tenuta verede) ha la stoccata giusta. 23' bel tiro di Granaiola da fuori area finisce alto. 24' Francia cerca di superare Osso con un diagonale ma il portiere vissino para.

26' contropiede Vis con palla recuperata di Rossoni che tarda a servire De Iulis che poi allunga per l'accorrente Dominici ma il poriere ospite sventa. 27' gran palla di Bottazzo per Torelli ma Giorgio non arriva bene sulla palla invitante. 28' Tavoni anticipa Torelli in uscita, la palla finisce a De Iulis che a porta sguarnita non riesce a coordinarsi bene per la battuta a rete. 31' bella palla di Brighi per Bottazzo che da buona posizione calcia alto. 33' si fa vedere la Jesina con Traini ma la difasa libera e sull'azione di contropiede, De Iulis, con Bottazzo a sinistra e Torelli a destra, tiene troppo palla che poi carambola su un difensore arrivando sui piedi di Bottazzo che calcia a lato da ottima posizione. Un monologo della Vis che non ha portato a nessuna rete e come spesso succede nel calcio ...... la Jesina va vicina al goal con frulla che sbuca da dietro su una palla che scavalca la difesa e di testa colpisce leggermente alto.

Brivido per i tifosi vissini. 66' cerca la Vis di replicare subito con Rossi che con una bellissima azione va sul fondo e la mette dentro ma ancora una volta nessuno la mette in rete. Tre minuti dopo, la Jesina passa. Con un paio di finte, Cardinali si libera di Brighi e mette dentro per la girata di testa di Francia che infila la palla a fil di palo alla sinistra di Osso proteso in tuffo. La Vis si buttava in avanti alla ricerca del pareggio con Bonvini che al 72' faceva entrare Evacuo e poi al 84' Zanigni. 82' ancora Rossi, l'unico che in questa formazione sa saltare l'uomo e creare superiorità numerica, mette ancora al centro dove Evacuo in semirovesciata calcia alto. 85' la Vis sempre pervenire al pareggio grazie ad un cross di Rossoni e Evacuo che mette in rete ma il portiere Tavoni con una manata e l'aiuto del palo salva. Davanti alla porta Jesina si scatena una mischia e ci provano in tanti a ribattere la palla in rete senza successo.

Si arriva così all'87' quando Rossi si lancia in area di rigore per l'ennesiva fuga sul fondo per crossare ma questa volta Francia lo strattone e l'arbitro, vicino all'azione, non può far altro che decretare la massima punizione. Dal dischetto Bugaro non fallisce, infilando in rete sulla sinistra del portiere proteso in tuffo dalla stessa parte. 95' l'ultima azione della gara è ancora per la Vis con De Iulis che non chiude il triangolo con Granaiola in ottima posizione. Prossima partita si torna in Molise per affrontare il Campobasso. In testa alla classififica, le tre favorite del torneo, Maceratese, Samb e Matelica si staccano con la formazione di Peppe Magi che ottiene la quarta vittoria di fila.

Risultati 4a giornata girone F
Castelfidardo-­Celano 3-­0
Chieti­Civitanovese 2-­2
Campobasso­Fermana 2-­1
Giulianova­Agnonese 0­-0
Maceratese­Termoli 2-­0
Matelica­Amiternina 2­-0
Recanatese­S.Nicolò 1­-2
Samb­Fano 2-­1
Vis Pesaro­Jesina 1­-1

Classifica: Maceratese 12; Samb 10; Matelica 9; Campobasso, Castelfidardo e Chieti 8; San Nicolò 7; Recanatese 6; Civitanovese 5; Amiternina, Fano, fermana e Giulianova 4; Jesina, Agnonese, Termoli e Vis Pesaro 2; Celano 0.






Questo è un articolo pubblicato il 28-09-2014 alle 18:52 sul giornale del 29 settembre 2014 - 1852 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, Jesina, vivere pesaro, vis pesaro, calcio serie d, luca pandolfi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/0jQ





logoEV
logoEV


.