Foto-Insight: rassegna dedicata alla fotografia sociale e terapeutica

Macula Pesaro FOTO-Insight, la rassegna dedicata alla fotografia intesa come strumento di benessere, consapevolezza e cura del Sé 3' di lettura 23/09/2014 - Macula presenta FOTO-Insight, la rassegna dedicata alla fotografia intesa come strumento di benessere, consapevolezza e cura del Sé. Con FOTO-Insight sbarca così anche a Pesaro la riflessione sulla nuova frontiera della fotografia sociale e terapeutica, grazie ad esperti che confluiranno da tutta Italia in occasione della conferenza "La fotografia tra arte e cura del Sé".

L'evento vedrà anche l'attivazione di workshop, mostre e installazioni dedicati al tema. L'appuntamento è per sabato e domenica 27-28 settembre negli spazi della Chiesa della Maddalena.

L'iniziativa nasce dalla collaborazione con il Perugia Social Photo Fest e dalla partecipazione di Macula a "COSMORAMA_Paesaggi da un mondo plurale", il progetto ideato e coordinato dall'Associazione Luce Grigia di Perugia, che ha visto il coinvolgimento di quattro città Italiane (Perugia, Pesaro, Vignola e Catania). Esempio concreto di come la fotografia possa divenire uno strumento di autoesplorazione del sé allo scopo di acquisire e sviluppare nuove potenzialità e prospettive, COSMORAMA ha visto l'attivazione di diversi laboratori rivolti a persone che vivono una condizione di marginalità, come i minori a rischio della Comunità Monte Illuminato di Candelara.

Judy Weiser, psicologa americana, direttrice del PhotoTherapy Center di Vancouver (Canada), fa una distinzione basilare tra il concetto di fototerapia e fotografia terapeutica. Per fototerapia si intende l'utilizzo della fotografia come strumento di aiuto all'interno di un percorso riabilitativo caratterizzato da un setting clinico, condotto da uno psicoterapeuta o un arte-terapeuta. Definisce invece fotografia terapeutica quell'insieme di interventi che utilizzano la fotografia in contesti non clinici a scopi esplorativi, di auto-indagine o di auto- consapevolezza, "per curare noi stessi", come scrive Jo Spence, insieme a Rosy Martin uno dei precursori in questo campo.

In questo senso, grazie alle sue peculiarità e alla forza evocatrice che la contraddistingue, la fotografia può divenire un potente veicolo espressivo, attraverso il quale il soggetto può facilmente ritrovarsi, esprimere emozioni, pensieri e ricordi che diventano ricco materiale all'interno di un percorso co-terapico e di conoscenza del sé, da anni oggetto di studio all'estero e sempre più anche nel nostro paese.

Programma:

SABATO 27 SETTEMBRE
ore 15.00 - 18.30 CONFERENZA_LA FOTOGRAFIA TRA ARTE E CURA DEL SÈ
Interverranno Antonello Turchetti (Arteterapeuta, Direttore artistico del Perugia SociaPhotoFest), Giancarla Ugoccioni (Responsabile Progetti sociali Macula), Enea Discepoli (Studio Zelig), Bruno Taddei (Educatore e fotografo), Maria Grazia D'Amico (Psicologa), Francesca Belgiojoso (Psicoterapeuta, artista) e Floriana Di Giorgio (Psicologa).

ore 19.00 APERITIVO / INAUGURAZIONE MOSTRE E INSTALLAZIONI
- “Paesaggi da un mondo plurale”, mostra collettiva a cura di Cosmorama
- “Libere associazioni_Collage”, mostra personale di Francesca Belgiojoso
- “Creatività parallele_L’incontro tra Mario Giacomelli e Claudio Bonvini”, video-proiezione a cura di Enea Discepoli

DOMENICA 28 SETTEMBRE
ore 9.00 - 18.00 APERTURA MOSTRE E INSTALLAZIONI
ore 9.00 - 13.00 e 15.00 - 18.00 WORKSHOP E SEMINARI
- “Dalla percezione visiva alla percezione del sé: fotograf(fi)are per raccontare e raccontarsi”, workshop a cura di Bruno Taddei e Maria Grazia D'Amico.
- “L'immagine come narrazione del sé”, workshop a cura di Antonello Turchetti.

Info, iscrizioni workshop e programma completo: www. spaziomacula.it info@spaziomacula.it | 340 7519839






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-09-2014 alle 11:33 sul giornale del 24 settembre 2014 - 1191 letture

In questo articolo si parla di cultura, fotografia, benessere, pesaro, rassegna, viale trieste, macula, centro internazionale di cultura fotografica, cultura fotografica, consapevolezza, Macula Pesaro, FOTO-Insight, cura del Sé

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/96Z





logoEV
logoEV