Basket: Diego Terenzi, 'A Recanati con energia ,entusiasmo e passione'

Diego Terenzi 3' di lettura 01/09/2014 - Degli otto nuovi arrivati in casa gialloblu in vista del Campionato A/2 Silver 2014/2015 é il solo "Made in MARCHE d.o.c.", stiamo parlando di DIEGO TERENZI , nato a Pesaro il 23 Novembre 1995 , play di 190 cm. di 82 kg.

Giocatore talentuoso, figlio dell'indimenticato "Rudy", Diego é stato sempre considerato uno dei giovani più promettenti ed interessanti nel suo ruolo. Play moderno con atleticità e pericolosità offensiva caratterizzata dal grande istinto del canestro ha un ottimo tiro da tre punti oltre che essere un grande passatore. Diego, prima di lasciare la "Città di Rossini" ha voluto salutare il popolo biancorosso della "Vuelle" con un messaggio, un vero e proprio flash-back della sua carriera , che ha postato su Facebook :

"Inizio una nuova stagione con colori diversi...purtroppo non saranno più quel bianco e rosso che mi hanno accompagnato per questi lunghissimi 18 anni. Ma é proprio grazie a questi due colori che ora sono qui e inizio un nuovo percorso sportivo senior;tutto questo é stato realizzato grazie a tutte quelle persone che mi hanno sempre aiutato e che hanno sempre creduto in me e una di queste é proprio Andrea Turchetto ...si proprio lui il tronky. Appena arrivato a Pesaro mi bastava dire che ero più nei gradoni che a correre in campo a sudare. Ahahahah... però é proprio grazie a quello e grazie a te che ora sono qui... penso che sia stato destino che tu sia arrivato proprio nel 2007/2008. Insieme abbiamo compiuto un percorso lunghissimo raggiungendo le Finali Nazionali ! Penso che quel momento me lo ricorderò per sempre,poi purtroppo il destino ha voluto che tu te ne andassi in un'altra squadra...ma sappi che ti ricorderò sempre. Grazie a te ora sono diventato più maturo,forse quasi un vero uomo, non smetterò mai di dirti grazie e di avermi condotto nella strada giusta. Ti auguro veramente un grandissimo futuro, te lo meriti tanto !"

"Un po mi prende male lasciare la famiglia, la casa ...ma dopo tutto se ci penso lo faccio per coltivare quella passione di famiglia che spero non svanisca mai. Oltre a ringraziare tutti gli amici e le persone che mi hanno sostenuto e aiutato,volevo anche ringraziare tutti gli allenatori e lo staff di Pesaro per avermi sempre aiutato e aver creduto in me anche quando nessuno lo faceva . Siete delle persone fantastiche che porterò per sempre nel cuore , e tutti gli amici che in questi anni mi hanno sostenuto e mi hanno voluto bene proprio come un fratello...siete delle persone fantastiche ! Mi mancherete tanto veramente tutti , soprattutto non vedervi singolarmente , ma so che anche da così pochi chilometri mi aiuterete , e spero di vedervi il prima possibile. Ora inizia una nuova stagione fuori casa a Recanati carichissimo come non mai...speriamo vada tutto bene anche perché al mio fianco ho e avrò per sempre persone fantastiche e anche se alcune non ci sono più so che saranno sempre dentro di me pronte per darmi la carica e la forza che a volte mi manca... Grazie Pesaro !"


E dopo il saluto a Pesaro, Diego ha voluto postare un breve messaggio alla Società del Basket Recanati ed al popolo gialloblu leopardiano : "Sono contento di essere a Recanati . La Società é ottima , il pubblico entusiasta , competente ed appassionato. Anche se é la mia prima esperienza fuori casa , darò sempre il massimo per aiutare la squadra a vincere . Forza Recanati ! "

In bocca al lupo a Diego, con i colori gialloblu leopardiani, in vista della Stagione Agonistica 2014/2015 in A/2 Silver !






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-09-2014 alle 08:51 sul giornale del 02 settembre 2014 - 1351 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, recanati, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/89T





logoEV