L'Opera deve essere per tutti, non per una casta privilegiata. Lo sfogo di una lettrice

Teatro Rossini 2' di lettura 19/08/2014 - Riceviamo e pubblichiamo la lettera di una nostra lettrice. "Ieri abbiamo fatto una considerazione, con un'amica, dopo aver "scoperto" che esiste una lista per prenotarsi ed accedere ai biglietti del loggione durante il Rof".

Sarebbe il caso che tale "lista" fosse pubblica, ossia segnalata sia al botteghino che sul sito (come alla Scala di Milano) perché ci sono persone che restano fuori, non sapendo che esiste, e sarebbe bene fosse organizzata da un'associazione delegata dal teatro stesso (dato che i privati che se ne occupano, oltre ad essere cafoni ed aggressivi con chi non rientra nella loro lobby, sono anche poco orientati ad istituzionalizzare la cosa).

L'Opera deve essere per tutti, non per una casta privilegiata e chi gestisce il loggione non può inveire contro chi magari si è fatto centinaia di chilometri (arrivando ore prima pensando di fare una semplice "fila") ed impedirne l'accesso al botteghino o infamarlo perché appunto non era nella famigerata lista (dato che non lo sapeva)!

L'idea è buona, evita file di ore ed ore, ma deve essere alla portata di tutti, a livello di informazione, e deve essere assolutamente gestita da persone competenti ed autorizzate ufficialmente.

Ci siamo sedute per ultime, una volta entrate, perché volevamo far capire che non era nostra intenzione fare le furbe (dall'organizzatore è stato tentato anche il linciaggio verbale nei nostri confronti), ma solo difendere un diritto (c'è anche chi ha strattonato una ragazzina perché si è permessa di andare davanti alla fila a chiedere un'informazione, chi l'ha strattonata era una signora sui sessant'anni ben vestita ed ingioiellata, giusto per capirci).

Basta caste all'Opera, pensiamo che sia il caso di approfondire l'argomento.






Questo è un articolo pubblicato il 19-08-2014 alle 14:53 sul giornale del 20 agosto 2014 - 2289 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, pesaro, opera, teatro rossini, vivere pesaro, Rossini Opera Festival, notizie pesaro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/8Hk







.