'La sCultura in Banca' celebra il maestro del cesello Giovanni Gentiletti

Un momento della conferenza stampa de La sCultura in Banca 2' di lettura 02/05/2014 - Prosegue l’impegno di Banca dell’Adriatico a sostegno della cultura e delle eccellenze, anche artistiche, della nostra provincia. Sarà inaugurata giovedì 8 maggio la mostra dedicata a Giovanni Gentiletti.

Le opere del compianto Giovanni Gentiletti, artista pesarese, maestro nella lavorazione del rame e del ferro, saranno protagoniste della mostra “La sCultura in Banca” che sarà inaugurata giovedì 8 maggio alle ore 18.00 al centro operativo della Banca dell’Adriatico di via Gagarin, 216 a Pesaro. L'evoluzione artistica di Giovanni Gentiletti verrà presentata al pubblico attraverso una mostra di 30 pezzi, anche inediti, che si protrarrà fino al 30 ottobre.

"Un evento degno di attenzione - ha dichiarato il direttore generale di Banca dell'Adriatico Roberto Dal Mas - dopo la prima edizione dedicata a Claudio Cesarini che ha lanciato "La sCultura in Banca", proponiamo un nuovo appuntamento alla città. Con piacere e onore dedichiamo a Gentiletti, maestro indiscusso della lavorazione del rame, questa seconda edizione. Attraverso questa mostra aumentiamo anche la sensibilità del territorio verso un artista, un figlio importante di questo territorio. Mi auguro che con questo evento si possa partire con un percorso di valorizzazione delle opere di Giovanni nel suo cammino artistico".

Presenti alla conferenza stampa anche la moglie Tullia e le figlie Ilaria e Daniela. "Ringrazio Banca dell'Adriatico - commenta la signora Tullia - mio marito era una persona benvoluta da tutti. Grazie per gli spazi messi a disposizione e a Luciano Dolcini che con le sue foto ha fermato il tempo." "Vorremmo che l'atelier di nostro padre diventasse una fondazione, una casa museo - concludono le figlie".

Per trarre l'essenza e l'opera di Gentiletti è stato realizzato un video di 12 minuti che percorre la storia del maestro, dal vecchio studio di Baia Flaminia degli anni '80 al 2010 anno di scomparsa dell'autore. Attraverso un montaggio, ad opera di Marcello Franca, è stato realizzato un reportage inedito ed esclusivo che racchiude le opere e la vita di Giovanni Gentiletti.

L'esposizione è l'evoluzione naturale della sua ultima mostra e dei cataloghi a suo tempo sponsorizzati dalla banca che con Gentiletti ha sempre intrattenuto un rapporto amicale, per questo lo si vuole celebrare, insieme alla famiglia, agli amici e ai tanti appassionati d'arte, l'8 di maggio giorno nel quale è scomparso il maestro.






Questo è un articolo pubblicato il 02-05-2014 alle 14:43 sul giornale del 03 maggio 2014 - 2065 letture

In questo articolo si parla di cultura, pesaro, banca dell'adriatico, rossano mazzoli, notizie pesaro, roberto dal mas, la scultura in banca, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/3oF





logoEV
logoEV


.