La Rosa di Pesaro per la sicurezza, la solidarietà e la legalità

La Rosa di Pesaro 2' di lettura 05/01/2014 - La sicurezza dei cittadini, di tutti i cittadini e di tutta la città, e’ ormai diventata una problematica di grande e quotidiano impatto generando un allarme fortemente significativo che non può essere ulteriormente sottovalutato.

La cronaca si occupa sempre più spesso delle incursioni ladresche che colpiscono ovunque abitazioni, esercizi commerciali ed aziende, nel più completo silenzio del Comune, del Sindaco e della sua giunta.

La sicurezza e’ un diritto dei cittadini, lo Stato deve farsene totalmente carico ed il Comune non può più restare a guardare come avvenuto fino ad oggi. Il prossimo Sindaco dovrà porla alla base della attività di ogni giorno.

La Rosa di Pesaro, per la prossima legislatura, propone una nuova organizzazione per la sicurezza e la tutela dei cittadini, della socialità e della legalità attraverso:

- la valorizzazione del ruolo, il rinnovamento tecnologico ed il deciso ampliamento degli organici della polizia municipale (anche con nuove assunzioni e ricollocazione di personale pubblico di altre amministrazioni) istituendo una presenza costante nei quartieri, nelle frazioni, nei luoghi sensibili del centro nell’arco delle 24 ore, per garantire legalità e tranquillità quotidiana (in modo particolare delle fasce sensibili della popolazione: bambini, donne, anziani)

- una nuova sede per la Questura e per la Prefettura utilizzando tutto l’ex Bramante (rimanendo così in centro una funzione essenziale della città e liberando Palazzo Ducale per la fruizione della città)

- istituzione di un vero assessorato alla sicurezza che operi quotidianamente anche per il massimo di coordinamento di tutte le forze dell’ordine

- il maggior controllo sul pubblico decoro, contrastando microcriminalità, accattonaggio e commercio abusivo

- l’espulsione di coloro che veicolano o esercitano delinquenza

- la revisione generale della pubblica illuminazione ed estensione della copertura avviandone la complessiva sostituzione con sistemi a led a forte risparmio energetico ed a minor impatto ambientale

- l’avviamento di una forte politica sociale atta a favorire una decisa integrazione tra cittadini comunitari ed extracomunitari regolari


   

da La Rosa di Pesaro





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-01-2014 alle 08:08 sul giornale del 07 gennaio 2014 - 1181 letture

In questo articolo si parla di sicurezza, politica, solidarietà, legalità, sindaco di pesaro, La Rosa di Pesaro, legislatura, amministrative pesaro, votazioni pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/WJQ





logoEV
logoEV
logoEV


.