Istituito il Comune di Vallefoglia, dal 1° gennaio gli atti presso la conservatoria dei registri immobiliari di Pesaro

Vallefoglia, fusione tra i Comuni di Colbordolo e Sant'Angelo in Lizzola 1' di lettura 31/12/2013 - Dal 1° gennaio 2014 gli atti pubblici stipulati nella circoscrizione del nuovo comune di Vallefoglia dovranno essere trascritti presso la conservatoria dei registri immobiliari di Pesaro.

Questa variazione deriva dalla Legge regionale Marche n. 47 del 13 dicembre 2013 che, a partire dal 1° gennaio 2014, prevede l’istituzione del comune di Vallefoglia in seguito all’accorpamento del Comune di Colbordolo e del comune di Sant’Angelo in Lizzola in provincia di Pesaro – Urbino.

Attualmente il Comune di Colbordolo appartiene alla circoscrizione della conservatoria dei registri immobiliari di Urbino, mentre il Comune di Sant’Angelo in Lizzola appartiene alla circoscrizione della conservatoria dei registri immobiliari di Pesaro. Presso il Servizio di pubblicità immobiliare di Urbino verranno eseguite solo le annotazioni e le cancellazioni semplificate relative a formalità, concernenti immobili ubicati nell’ex Comune di Colbordolo, eseguite prima del 1° gennaio 2014.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-12-2013 alle 09:46 sul giornale del 02 gennaio 2014 - 3309 letture

In questo articolo si parla di politica, agenzia delle entrate, Comune di Colbordolo, comune di sant'angelo in lizzola, fusione, vallefoglia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/WCF





logoEV
logoEV
logoEV


.