Calcio a 5: Italservice PesaroFano: 'Buon pari per le Final Eight', parola di Tres

1' di lettura 03/12/2013 - “Avremmo meritato la vittoria, ma abbiamo sprecato molte occasioni”: Rudinei Tres commenta così a freddo il 3 a 3 dell'Italservice PesaroFano ad Aosta.

Un pareggio agguantato dopo essere andati in vantaggio due volte: in avvio di gara proprio grazie ad un suo gol e al 13', dopo il momentaneo pari locale, con Melo. Poi però nel cuore della ripresa i “rossiniani” hanno accusato un blackout e nel giro di tre minuti la frittata si è rovesciata e il PesaroFano si è ritrovato sotto 3 a 2. Ci ha pensato di nuovo Melo a firmare il punto del definitivo a 3. Un buon punto, oppure no? “Sabato con l'Aosta probabilmente meritavamo di più. Abbiamo sbagliato tante volte davanti la porta e per poco non perdiamo la partita. Abbiamo trovato un pareggio, che comunque sul campo di una diretta rivale e così forte, tutto sommato è un buonissimo risultato”. Il punto mantiene il quintetto di Osimani dentro la zona-Final Eight, seppure ora proprio al quarto posto.

“Entrare alle finali di Coppa in questo momento è la nostra massima ambizione. E' dura, come vediamo tutti la concorrenza è ampia, ogni partita è davvero difficile. Quindi servono massima concentrazione e meno errori possibili”. Prossima partita in casa con il fanalino Futsal Tridentina: al PalaFiera di Pesaro arriverà la Futsal Tridentina.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-12-2013 alle 12:48 sul giornale del 04 dicembre 2013 - 964 letture

In questo articolo si parla di fano, sport, pesaro, calcio a 5, serie A2, italservice, italservice pesarofano