Perepepè 2013 si congeda

FONDAZIONE PESCHERIA CENTRO ARTI VISIVE   Perepepè  - Detto brutalmente, la Felicità 2' di lettura 24/10/2013 - Martedì 22 ottobre, con l'ultima replica straordinaria dello spettacolo del Laboratoriodicommi, si è chiusa ufficialmente la II edizione di Perepepè che anche quest'anno ha "ri-chiamato alle arti" gli organizzatori quanto il pubblico con grande e graditissima partecipazione.

Durante le quattro settimane di programmazione si sono moltiplicati eventi di forte richiamo socio-culturale, allargando idealmente i confini del Centro Arti Visive e rivolgendosi alla città con numerose proposte e attività che hanno dato spazio e reale spessore alle espressioni del territorio. Alcuni dei prodotti di questa edizione saranno raccontati e raccolti in un catalogo multimediale di prossima pubblicazione online (www.perepepe.org).

Perepepè 2013 si congeda salutando e ringraziando quanti hanno lavorato e sostenuto l'iniziativa.

Perepepè-Detto brutalmente, la Felicità è stato organizzato e promosso dall’associazione Radio Pereira con la partecipazione di altre associazioni, gruppi di lavoro e artisti, realtà locali, il Comune e la provincia di Pesaro e diversi sponsor.
Con IL COORDINAMENTO di Andrea Marzi
L'ORGANIZZAZIONE di Andrea Zucchi
IL COORDINAMENTO MUSICALE di Andrea Zucchi, Giancarlo Magnanelli e Pablo Gimenez
LA COMUNICAZIONE STAMPA di Cristina Principale
I TESTI E LA COMUNICAZIONE WEB di Federica Campi, Cristina Principale, Vanny Rosso e Andrea Marzi
LA COMUNICAZIONE VISIVA di Fabio Flaminio
E LA COLLABORAZIONE di Federico Tamburini, Giacomo Cardoni e Mauro Alan Panunzi Caterina Baldi, Flavia Barbera, Milena Berloco, Fabrizio Barulli, Luca Caimmi, Paolo Commi Cassiani, Mara Cerri, Beatrice Concordia, Michela Di Ciocco, Francesca Es, Loris Ferri, Michele Ferri, Thomas Flenghi, Annamaria Gentili, Alberto Giuliani, Magda Guidi, Pierpaolo Loffreda, Giulia Mazza, Nicola Marcucci, Elisa Menini, Jacopo Nacci, Massimo Omiccioli, Barbara e Emanuela Orciari, Valentina Paci, Federico Paino, Laura Piccioni, Luigi Raffaelli, Stefano Ragni, Resina, Alessandra Romagnoli, Mauro Tamburini, Niccolò Tonelli, Aura Uguccioni, Gianluca Valletta, Valerio Vergari, le volontarie italiane e straniere dell'associazione VICOLO CORTO, il circolo Rosso&Verde, la libreria Il Catalogo e Nicola Pucci, Pentagono sas di Bologna, con la partecipazione degli Switch on future e di tutti i protagonisti delle diverse attività: www.perepepe.org

GRAZIE al Comune e la Provincia di Pesaro, AMAT, CSV Marche, A.T.S. n.1 ed al SOSTEGNO DEGLI SPONSOR: KARMAN ITALIA, KARTELL Flagship Store Pesaro, CAMPOBASE Cooperativa Sociale Naturalmente Bio, T41A, AVIS Pesaro, Hotel ATHENA**, Hotel GALA***, FARINA Pizzeria con cucina e Bar ROMEO, Bartoli Vernici, Santori Pianoforti, Pagano&Ascolillo, Di Sante Cantina, Ecozema

Si ringraziano: Comune di Pesaro, Bertozzini costruzioni, Gamba manifatture 1918, Ifi-Arredi Bar Gelaterie Pasticcerie, Isopak Adriatica Spa, Banca dell’Adriatico, Gruppo Di.Ba, gruppo Amici in Pescheria, gli sponsor tecnici Hotel Alexander Museum, Il Pesaro.it, Acanto e Costantini


da Fondazione Pescheria Centro Arti Visive





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-10-2013 alle 08:19 sul giornale del 25 ottobre 2013 - 1224 letture

In questo articolo si parla di cultura, Centro Arti Visive Pescheria, felicità, Fondazione Pescheria Centro Arti Visive, perepepè, detto brutalmente

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/TxN