Concorso gelato 'Eubiosia' dell’Ant, ecco le tre gelaterie finaliste

Gelaterie finaliste insieme a rappresentanti istituzioni e organizzazioni 3' di lettura 24/10/2013 - Sono “Margarita Cafè” di Pesaro (con il gusto “perfetta colazione”), “Gelateria Makì” di Fano (con il gusto “liquirizia”) e la “Torteria Polo” di Gallo di Petriano (con il gusto “pane”) le tre gelaterie della provincia di Pesaro e Urbino vincitrici della prima fase del concorso “Gelato Eubiosia”, ideato dalla Fondazione ANT Italia Onlus in collaborazione con Sigep (Salone Internazionale della Gelateria, Pasticceria e Panificazione Artigianali organizzato da Rimini Fiera), con i patrocini di Regione Marche, Provincia di Pesaro e Urbino e Comuni di Pesaro, Urbino e Fano.

I tre gusti finalisti parteciperanno dal 18 al 22 gennaio 2014 al Sigep, dove verranno realizzati allo stand “Fabbri 1905” (partner dell’iniziativa) e giudicati da una giuria di esperti che decreterà il vincitore, da premiare con un viaggio per due persone a Marsa Alam (Egitto), offerto da Eden Viaggi. I nomi delle gelaterie finaliste sono stati resi noti in una conferenza stampa in Provincia a cui hanno partecipato gli assessori alla Tutela della Salute e volontariato Daniela Ciaroni e alle Attività produttive ed enogastronomia Renato Claudio Minardi, la referente della delegazione di Pesaro e Urbino della Fondazione Ant Veronica Riciputi e la coordinatrice di Pesaro Nadia Carloni, la project manager di Sigep Gabriella de Girolamo e la product manager divisione “Gelateria e pasticceria” di “Fabbri 1905” Antonella Lombardi, insieme ai rappresentanti delle gelaterie vincitrici.

“Ringrazio l’Ant – ha detto l’assessore Daniela Ciaroni – per questa bellissima iniziativa a sostegno del progetto ‘Bimbi in ANT’, servizio pediatrico che permette ai piccoli sofferenti oncologici di avvalersi di prestazioni mediche, infermieristiche e psicologiche specializzate direttamente a casa. In questi anni l’Ant ha svolto una preziosissima attività nell’assistenza diretta ai malati e alle famiglie, in un ambito in cui l’approccio umano è fondamentale. Importante è anche la sua attività sul versante della prevenzione”. “Si è creata una bella sinergia – ha evidenziato l’assessore Renato Claudio Minardi - tra il mondo del sociale e le realtà economiche del territorio. Complimenti all’Ant per il ruolo importante e nobile che svolge, così come a tutte le gelaterie che hanno partecipato, mettendosi in gioco e creando gusti per questo concorso”.

Nel suo intervento, Veronica Riciputi ha parlato dell’attività di assistenza dell’Ant a favore di 100mila pazienti in tutta Italia (circa 4mila al giorno), mentre Gabriella Di Girolamo si è soffermata sulla scelta di individuare e premiare il vincitore assoluto all’interno del Sigep, visitato lo scorso anno da quasi 145mila operatori. Antonella Lombardi di “Fabbri 1905” ha evidenziato come l’azienda bolognese abbia sempre aderito alle iniziative dell’Ant, sottolineando la particolare importanza di questo concorso che lega il mondo del gelato a quello dei bambini, amanti del colore e della fantasia. I tre gusti finalisti sono stati scelti dai cittadini attraverso i coupon pubblicati sull’edizione di Pesaro de “Il Resto del Carlino” (media partner dell’evento), nelle gelaterie coinvolte, sulla pagina facebook della Fondazione ANT, sul sito www.ant.it o per posta elettronica. Tra tutti i votanti, sono stati sorteggiati nella sede Ant di Pesaro, alla presenza del vice sindaco Enzo Belloni, i 4 fortunati (il quinto non è rintracciabile mancando cognome e telefono) che si sono aggiudicati un buono di 10 kg di gelato: Barbara Molaschi, Svetlana Sahakyan, Alessandra Benedetti e Francesco Aurelio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-10-2013 alle 12:14 sul giornale del 25 ottobre 2013 - 1614 letture

In questo articolo si parla di attualità, notizie pesaro, ant

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Tzi





logoEV