Rugby: Guidi Impianti, vittoria su Piacenza e primato in classifica in solitaria

Pesaro rugby 3' di lettura 20/10/2013 - Dove non arriva il collettivo, riescono i singoli. La Guidi Impianti centra la terza vittoria in tre partite stendendo anche il Piacenza per 20-12 per un avvio di campionato davvero da sogno. Una vittoria in cui dove non è arrivato il gruppo, sono riusciti i singoli, su tutti due uomini dei trequarti, il mediano di mischia Tarini, al rientro, e il centro Gai.

Sono stati due loro guizzi infatti a permettere ai giallorossi di andare in meta per due volte e ad allungare sugli avversari, anche grazie alle trasformazioni e ai piazzati di Marco Martinelli. Per il resto come da previsione è stata una battaglia con Pesaro prima brava ad alzare una diga contro le percussioni emiliane con placcaggi mostruosi dei centri Ulissi e Gai e poi a sollevare il baricentro del gioco e spostarsi nella metà campo avversaria. E' nata da una una maul avanzante la prima meta, con Tarini bravo a fintare e trovare il buco giusto verso i pali, per poi, placcato a un metro dalla linea di meta, servire Mattia Martinelli che schiaccia l'ovale.

Piacenza non ci sta e risponde con Robuschi, una meta che suona da sveglia per i pesaresi che però fanno e disfano il loro gioco in continuazione, rovinando spesso e volentieri quanto costruito con falli ingenui. E' così che a risollevare le sorti è il centro Gai che ricevuta palla poco dopo metà campo trova il buco giusto per tagliare in campo e andare come un fuso in meta. Grazie a Marco Martinelli è il 17-5 che di fatto taglia le gambe agli emiliani. Piacenza ha però dalla sua una mischia davvero pesante e una touche impeccabile e al rientro in campo continua a mettere pressione ai pesaresi che però si difendono bene e con Martinelli arrotondano sul 20-5. E' fatta e c'è solo tempo per i cambi e la meta piacentina a tempo quasi scaduto.

GUIDI IMPIANTI PESARO RUGBY – PIACENZA 20-12

PESARO RUGBY: Martinelli Marco, Panzieri, Gai (Sabanovic) Ulissi, Nardini (Babbi), Martinelli Mattia, Tarini (Cardellini), Scavone, Cecconi, Galdelli (Sanchioni), Battisti, Nucci (Jaouhari), Casoli (Riccardi), Pizzutti, Santini (Barbato) All. Ballarini A disp.
PIACENZA: Robuschi, Florin Frangulea, Sorin Frangulea, Franchi, Forte, Lococo, Muzzin, Stead, Della Ragione, Alberti, Battini, Casali, Berzieri, Baccalini, Alberti All. Pagani A disp. Forenstelli, Vogli, Barzan, Maffini, Marco Sartori, Eliseo Sartori, Girometti
Arb. Acciari (Pg)
Marcatori: 12' . m Mattia Martinelli tr. Marco Martinelli, 30' m. Robuschi, 33' cp Marco Martinelli, 40' m. Gai, tr. Marco Martinelli, 20' st cp Marco Martinelli, 38' st m.Florin Frangulea tr. Sorin Frangulea
Andamento punteggio: 7-0, 7-5, 20-5, 20-12
Note: Gialli: Pesaro Casoli, Nardini e Pizzutti Piacenza
Stead Calci: Pesaro 4/5 (Marco Martinelli tr 2/2 cp 2/3) Piacenza 1/4 (Sorin Frangulea tr 1/2 cp 0/2)






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-10-2013 alle 15:24 sul giornale del 21 ottobre 2013 - 1189 letture

In questo articolo si parla di sport, rugby, pesaro, Pesaro Rugby, sport pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/TlY





logoEV