Calcio: la Vis perde in Ancona giocando una brutta partita. Risultato finale 3-0 per i dorici

Calcio: Vis Pesaro - Maceratese 13 ottobre 2013 5' di lettura 20/10/2013 - Un primo tempo che non ti aspetti quello giocato dalla Vis ad Ancona. Timida, con un centrocampo in sofferenza e la difesa che palesa i soliti difetti.

L’Ancona, anche con falli sistematici, non permette ai biancorossi di giocare e li costringe a subire. Eppure la partita non si era messa male con i primi minuti in cui la Vis con alcune ripartenze riusciva a stare in campo. Poi dal 20’ l’Ancona ha cambiato passo e la passività dei pesaresi gli ha agevolato il compito. Due goal quasi fotocopia con Bondi lasciato tranquillamente a calibrare due cross sui quali Sevilla prima di testa e poi di piatto ha infilato Foiera. Nell’Ancona sono ammoniti in tre, speriamo che cercando il fallo su questi, si possa avere la superiorità numerica per provare a sperare nella rimonta che al momento sembra davvero difficile. Secondo tempo molto noioso anche se nella prima parte la Vis pressa e l’Ancona controlla fino al terzo goal di Sivilla. Veramente una brutta partita da archiviare in fretta per affrontare il match di domenica al meglio.

La cronaca:
4’ bella azione dells Vis sulla destra con imbucata per Costantino bloccato da Bambozzi 5’ gran tiro di Bondi da fuori area rasoterra con Foiera che di pugno mette in corner 7’ Capparucia dopo aver sbrogliato grossolanamente due volte pimba con tutto il suo peso su Ridolfi che cercava di stoppare una palla a centrocampo 9’ Capparucia ne ha per tutti, strattona per la maglia Cremona, Spinge Torelli e poi lo colpisce sul muscolo e litiga con Ridolfi. 12’ corner di Costantino Torelli di testa alto 13’ leggerezza di Bugaro che perde palla a centrocampo scatenando il contropiede Ancona, salva Foiera su Tavares. Sulla ripartenza Torelli lancia sulla destra Dominici che la mette al centro dove Cremona fa fallo su Cacioli 15’ ammonito Bondi per fallo su Ridolfi 17’ ammonito D’Alessandro per fallo su Bugaro che resiste alla carica e vola verso la porta fermato però dalla difesa

19’ ammonito Torelli per fallo su D’Alessandro 24’ cross di D’Alessandro dalla sinistra e Sivilla che sale in cielo sopra Bianchi e segna. Solito identico goal subito dalla Vis. 25’ gran tiro di Omiccioli che sibila vicino al palo 29’ fallo durissimo di Capparucia che finalmente viene ammonito 32’ percussione di Bondi che mette al centro per tavares che serve indietro all’accorrente Biso che tira malissimo 35’ ancora Bondi dalla sinistra per Sivilla che anticipa Bianchi e segna di piatto all’incrocio 38’ vis in bambola, imbucata per Tavares che anticipa Melis e tira un diagonale che sibila sul palo lontano di Foiera. 42’ alleggerimento di Melis che per poco non lancia Tavares, rimedia Martini. 46’ dopo 1’ di recupero termina il primo tempo con Torelli buttato a terra (l’arbitro dice regolarmente) e Di Dio che vola sulla sinistra ma crossa fra le braccia di Foiera 49’ su un corner corto Cremona si infortuna e il gioco resta fermo per quasi 2’ 53’ l’arbitro allontana Giuseppe Magi

53’ Ridolfi punizione corta con il portiere che smanaccia in corner 54’ altro corner Vis con Bugaro senza esito 55’ azione di Giovanni Dominici che entra in area e la porge agli attaccanti che però sono in ritardo Buonissimo l’atteggiamento della Vis che costringe l’Ancona nella propria metà campo 58’ bel cross di Sivilla per Tavares che fa da sponda per un qualche compagno che però non segue 59’ altra bellissima azione di Bugaro che si invola sulla destra, entra in area ma perde l’appoggio 69’ su corner di Bondi controlla male la palla Foiera che pare superare la linea con i giocatori dell’Ancona che protestano vistosamente e a lungo 71’ clamorosa azione goal per l’Ancona con Sivilla che solo davanti alla porta, invece di provare la battuta, la serviva a Bondi favorendo il recupero di Martini 76’ esce Costantino, entra Giorgio Torelli

77’ corner corto per la Vis con Bugaro che spedisce sul lato della rete 78’ primo cambio dell’Ancona entra Degano ed esce Tavares 83’ Biso conquista una bella palla a centrocampo su rimessa laterale e imbuca per Sivilla che supera Martini e deposita dolcemente sotto la traversa la sua personale tripletta 85’ standing ovation per Sivilla che esce dal campo. Entra Morbidelli 86’ primo tiro in porta e prima grossa occasione per la Vis Pesaro che su corner di Bugaro va al colpo di testa con Di Carlo. Grande intervento di Lori che respinge 87’ Degano tira di pochissimo a lato 87’ esce bambozzi entra Gelonese 89’ calcio d’angolo di Bugaro con Alberto Torelli che di testa manda sopra la traversa 90’ 3’ sono i minuti di recupero concessi dall’arbitro Finisce la partita

ANCONA: Lori, Barilaro, Di Dio, Bambozzi, Cacioli, Capparucia, Sivilla, D’Alessandro, Tavares, Biso (K), Bondi. A disp. Niosi, Cilloni, Gelonese, Pizzi, Hidalgo, Magini, Degano, Cazzola, Morbidelli. All. Giovanni Cornacchini
VIS PESARO: Foiera, Dominici G., Bianchi, Omiccioli (K), melis, Martini, Costantino, Torelli A., Cremona, Ridolfi, Bugaro. A disp. Osso, Dominici E., Pangrazi, Bartolucci, Torelli G., Tonucci, Tartaglia, Di Carlo, Rossi. All. Giuseppe Rossi.
Arbitro: Daniel Amabile di Vicenza
Assistenti Fabio D’Agostino di Teramo, Massimo Miccoli di Lanciano.






Questo è un articolo pubblicato il 20-10-2013 alle 17:09 sul giornale del 21 ottobre 2013 - 2202 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, ancona, maceratese, vivere pesaro, vis pesaro, serie d, sport pesaro, calcio serie d, luca pandolfi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Tlc





logoEV