Calcio: dalla Eccellenza alla seconda categoria, il week end del calcio pesarese

Vismara calcio 5' di lettura 16/10/2013 - Giornata in chiaroscuro per le maggiori società cittadine e del circondario. Detto del pareggio (immeritato) fra Vis e Maceratese, veniamo a raccontare quello che è successo nelle altre serie.

ECCELLENZA 6° GIORNATA

PORTORECANATI - VISMARA 0-0
Altro pareggio per la formazione di mister Scardovi, questa volta pesante, ottenuto sul campo del Portorecanati. Entrambe le squadre hanno provato a vincere e la squadra di Cattabrighe ha dimostrato di meritarsi molti più punti di quelli che ha attualmente in classifica (3 con 3 pareggi, 3 sconfitte e 0 vittorie). Purtroppo per imprecisioni degli avanti e bravura dei locali, le reti sono rimaste inviolate. Brivido finale su calcio d’angolo con Bellucci che di testa ha sfiorato il montante della porta difesa da Palmieri. Manca solo la prima vittoria per sbloccare la squadra e permettergli la risalita verso una zona di classifica più tranquilla.

PROMOZIONE GIRONE 5° GIORNATA
GIRONE A
(Fra parentesi i punti in classifica)

PASSATEMPESE ( 10) - A.G. COLBORDOLO (8) 0-0 A.S.D.

POLISPORTIVA MONTELABBATE – PIANDIMELETO 1-1 Da Romagna sport. Reduci da due brucianti sconfitte, Montelabbate e Piandimeleto si affrontano già con l’assillo di una classifica non troppo rassicurante. Per entrambe qualche problema di formazione: i locali devono rinunciare a Bellucci e Federici (infortunati) mentre per gli ospiti, al già assente Calvaresi, si aggiunge all’ultimo momento anche Ticchi; Amantini, per la prima volta disponibile, si accomoda in panchina. Il risultato si sblocca al 10’: Crosetta raccoglie un lancio in area, tiene la palla e la serve su un piatto d’argento a Segarelli che, di precisione, la infila in rete. La soddisfazione dei tifosi locali dura però solamente tre minuti: sul lancio del proprio portiere, Paternoster approfitta dell’indecisione della difesa avversaria per presentarsi solo davanti a Giorgi, il quale salva sulla conclusione del n. 10 gialloblu ma nulla può su Martinelli, che ribadisce in rete. Il gol subìto disorienta il Montelabbate che fatica a riprendere il filo del gioco e solamente alla mezzora torna a farsi vedere dalle parti di Spinaci con una conclusione rasoterra di Della Rocca fuori dallo specchio della porta. Ultimo sussulto al 44’, quando il tiro di prima intenzione di Segarelli dal limite sibila pericoloso a pochi centimetri dal palo della porta ospite. Il solito Montelabbate, sempre voglioso di creare gioco ma ancora sterile in fase offensiva e, almeno in questa partita, con qualche sofferenza di troppo in difesa. Per il Piandimeleto un punto in trasferta da non disprezzare viste anche le assenze importanti. Segarelli: “Secondo me abbiamo buttato due punti ma è un'opinione del tutto personale. Nel primo tempo non abbiamo concretizzato un paio di buone occasioni con Crosetta che ha concluso debolmente di testa da buona posizione la prima e scheggiato la traversa nella seconda. Nella ripresa ho fatto goal su assist di Crosetta: tiro di piatto poco dentro l'area ma loro hanno trovato subito il pari da un'azione nata direttamente dal rinvio del portiere. Poi forcing nostro piuttosto disordinato senza occasioni rilevanti”.

MONTELABBATE – Giorgi, Pieri F. (15’ st Spinaci), Bastianoni, Segarelli, Caldari, Vagnini, Gili, Pandolfi (21’ st Grimaldi), Della Rocca, Amadei (17’ pt. Pieri F.), Crosetta. A disposizione: Sgherri, Carciani, Mosca, Venturi. All.: Girolomoni.
PIANDIMELETO – Spinaci, Poggiaspalla, Solfi, Serafini, Turchi, Rosaspina (25’ st Allegretti), Fabbri, Montanari (31’ st Amantini), Martinelli, Paternoster, Nerhati (7’ st Fraternali). A disposizione: Corbolotti, Ticchi, Bexheti, Berardi. All.: Martinelli.
ARBITRO: Rossetti (Jesi)
MARCATORI: 10’ st Segarelli (M); 13’ st Martinelli (P)
NOTE: giornata di sole, spettatori ca. 50; terreno in perfette condizioni. In classifica Marzocca 14, Atletico Alma e Pergolese 11, Passatempese 10.

PRIMA CATEGORIA 5° GIORNATA
GIRONE B
(Fra parentesi i punti in classifica)

USAV (2) – VILLA S.MARTINO (6) 1-1
Finisce 1-1 il derby tra Usav e VS Martino. Alla fine sono gli uomini di Renzi a dover recriminare per aver sfiorato più volte nel finale il gol vittoria pur avendo giocato per quasi tutto l'incontro in dieci per l'espulsione di Rosati al 15' del primo tempo per fallo di reazione. Apre le marcature il Villa al 10' della ripresa con Carbonari, subentrato a Cimini, lesto a raccogliere un cross dalla sinistra e battere di testa Verì. Dopo 8' minuti Scarlatti di testa serve l'accorrente Melucci che anticipa Gregori ed insacca. Tre minuti dopo, discesa di Polese, cross basso e Mercantini solo davanti a Gregori butta fuori. Allo scadere grande parata di Gregori su Melucci.

Usav: Verì, Crucini, Del Prete, Elguzgo (25'stVincenzi), Polese, Vele, Mercantini, Giamprini, Scarlatti, Rosati, D'Anna (1'st Melucci). All. Renzi
VS Martino: Gregori, Giangolini, Pangrazi, Alegi, Roselli, Giovanelli, Zonghetti, Crinelli (26'st Giancarli), Cimini (32'pt Carbonari), Parisi, Muratori. All. Clementoni
Arbitro: Zappa di Ancona
Reti: 10'st Carbonari, 18'st Melucci
Espulso: 15'pt Rosati per fallo di reazione

REAL MONTECCHIO (5) – SANTA CECILIA (2) 3-3
In classifica conduce Barbara con 15 punti davanti a Laurentina 14.

SECONDA CATEGORIA 5° GIORNATA
GIRONE B (Fra parentesi i punti in classifica).

ARZILLA (1) - ATHLETICO TAVULLIA (16) 1-2
BARGOTTO (8) – VILLA FASTIGGI (7) 3-1
REAL GIMARRA (4) – SAN COSTANZO (8) 0-2 J
UNIOR C.C. (6) – OSTERIA NUOVA (11) 1-2
MAIOR (13) – PESARO CALCIO (7) 4-0
MURAGLIA (0) – TORRE S.MARCO (10) 1-2
S.VENERANDA (6) – S.ORSO (16) 2-4
VILLA CECCOLINI (7) – TAVERNELLE (13) 0-3

Tavullia e S.Orso volano in testa, inseguite da Maior e Tavernelle. Una squadra di Pesaro che si difende, sono le due neopromosse Osteria nuova e Bargotto.






Questo è un articolo pubblicato il 16-10-2013 alle 09:02 sul giornale del 17 ottobre 2013 - 1222 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, pesaro, pesaro sport, sport pesaro, luca pandolfi, vismara calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/S0x