Calcio: Giovanili Italservice PesaroFano, brillano Allievi e Juniores

Calcio a 5: Juniores PesaroFano 15/10/2013 - Il weekend delle giovanili di casa Italservice PesaroFano è da 7 in pagella. Due successi su tre gare delle rispettive formazioni. Esultano i più “piccoli”, battesimo sfortunato per l'Under 21.

Allievi - Goleada per la prima ufficiale degli Allievi: nella prima partita di Coppa Marche, che fungeva da primo test per la neonata compagine di casa biancorossogranata composta da tutti giovani atleti under16, i ragazzi guidati da Fabrizio Pianosi - tecnico anche della Juniores - si sono imposti sui parietà dell'Alma Fano per 10 a 0. Sugli scudi Riccardo Baldelli, autore di una tripletta; doppiette per Diego Vagnini e Nicola Filippucci, gloria personale con una rete a testa per il trio composto da Antonio Capobianco-Giovanni Santini-Luca Marcolini. Nel complesso è tutto il PesaroFano Allievi ad aver convinto e ad aver lasciato la netta sensazione, al di là del risultato ineccepibile, di essere già una buonissima squadra, che potrà dare soddisfazioni a tutto l'entourage di casa Italservice.

Juniores - Altra vittoria, ma decisamente più sudata, quella strappata dagli Juniores (vicecampione regionale in carica). Hurrà 3 a 2 sul rettangolo del Castelbellino, strappato con una grintosa rimonta: sotto di una rete nelle prime battute del match, i pesarofanesi hanno ribaltato la frittata grazie a Galli e Bonci nel primo tempo (chiuso avanti 2 a 1). Nella ripresa ancora Galli ha confezionato l'allungo, mentre una sfortunata autorete è costata un pò di paura nel finale. Paura scacciata dalla gioia nel momento del triplice fischio, che ha sancito la quarta affermazione in quattro incontri della Juniores del PesaroFano. In classifica, di conseguenza, i Pianosi-boys si sono confermati al secondo posto, alle spalle della sola Buldog Lucrezia che di punti ne ha 15 contro i 12 del team griffato Italservice, ma che rispetto al PesaroFano deve ancora scontare il turno di riposo. A 12 resta il Castelbellino, che con la sconfitta di sabato, si è fatto raggiungere in classifica da Cuomo e compagni. Gli esami non finiscono qui però: ndovinate un pò che partita c'è in arrivo nel weekend prossimo? Proprio Buldog-PesaroFano. Una sfida che darà ulteriori risposte sulle ambizioni di vertice delle due attuali leader del girone A Juniores.

Under 21 - L'unica amarezza del fine settimana arriva dall'Under 21: l'esordio in campionato (girone G) per i talenti allenati da Davide Gurini, ha visto il Città di Falconara espugnare il PalaFiera al termine di un incontro molto combattuto. Il PesaroFano under21 ha lottato contro il quintetto allenato da Cecchini per tre quarti gara (4 a 3 per gli ospiti a 5 minuti dal termine), salvo subire l'allungo finale dei falconaresi con l'Italservice sbilanciata in avanti - col portiere di movimento - a caccia del pari. Onore agli avversari, per l'Under 21 un primo esame che ha ricordato a tutti l'elevato coefficiente di difficoltà della categoria. Per la cronaca, nell'Italservice PesaroFano doppietta di Ganzetti e gol di Cefariello. Negli ospiti ottima la prova dell'ex Bacaloni, campione d'Italia U21 due anni fa con la maglia biancorossogranata che si è cucita lo scudetto tricolore sul petto.






Questo è un articolo pubblicato il 15-10-2013 alle 10:28 sul giornale del 16 ottobre 2013 - 2112 letture

In questo articolo si parla di fano, sport, calcio, pesaro, calcio a 5, serie A2, italservice, sport pesaro, italservice pesarofano, pesarofano, juniores pesarofano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/S7o