Grande successo per le serate di degustazione delle pizze Terre Rossini e Raffaello

Pizza Terre Rossini e Raffaello 2' di lettura 09/10/2013 - Sfiorate i millecinquecento coperti nelle dodici degustazioni organizzate, per circa trecento bottiglie di vini DOC della provincia, e locali per la maggior parte pieni. Non solo: sono arrivate richieste addirittura da altre province, affinché anche ad Ancona, Macerata, Ascoli Piceno vengano organizzate serate a tema.

Questi sono solo alcuni dati del successo riscosso dalle degustazioni delle pizze Terre Rossini e Raffaello, organizzate dall'azienda speciale della Camera di Commercio che si occupa della promozione dei prodotti enogastronomici della provincia. Novità di questa edizione, condotta dal sommelier Otello Renzi, l'abbinamento con i vini della provincia che hanno sorpreso e conquistato il pubblico: “Se fino a questo momento eravamo abituati ad abbinare solo la birra alle pizze, grazie a questo ciclo di degustazioni di straordinario successo, il pubblico ha scoperto che anche i vini DOC della provincia possono valorizzare le pizze realizzate con i nostri prodotti e a lunga lievitazione”, è il commento di Gianfranco Santi, Denis Bernabucci e Claudio Nasoni, rispettivamente direttori di Cia e Confagricoltura e presidente di Copagri, i quali spiegano:

“Per i produttori di vino della nostra provincia questa è stata una straordinaria opportunità: tanti consumatori presenti nelle pizzerie hanno sperimentato e apprezzato gli abbinamenti pizza-vino, che oltre ad essere buoni risultano anche gradevolmente digeribili”. "Vorremmo che queste serate fossero realizzate anche ad Ancona”, è stata la richiesta di un gruppo di appassionati giunti dal capoluogo regionale per una delle degustazioni. Una dimostrazione in più, dice il presidente della Camera di Commercio Alberto Drudi, di come l'enogastronomia rappresenti una voce attiva e importante nel bilancio turistico contribuendo, con iniziative come questa che abbiamo creato e messo in atto, non solo a fare cultura della tavola, ma anche economia”.

Le pizze Terre Rossini e Raffaello, a lunga lievitazione e realizzate solo con prodotti del territorio, hanno ottenuto anche importanti riconoscimenti nazionali e internazionali, menzionate e premiate nei principali concorsi. Chi volesse provarle tutto l'anno può trovare l'elenco dei locali che hanno aderito al progetto su www.terrerossiniraffaello.it.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-10-2013 alle 11:14 sul giornale del 10 ottobre 2013 - 1296 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, pizza, notizie pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/SRs