Matteo Ricci: 'Ripartiamo dallo spirito di don Gaudiano'

Don Francesco Gaudiano 2' di lettura 04/10/2013 - Lettera aperta del presidente della Provincia a 20 anni dalla scomparsa.

"Non ho mai conosciuto direttamente don Gaudiano. Ho partecipato al suo funerale, come tanti, quando vent’anni fa si è fermata un’intera città. Ma ne avevo sempre sentito parlare. E la sua figura, avvolta da un alone di misterioso carisma, mi affascinava. Più tardi la mia strada si è incrociata davvero con i frutti delle sue opere. Negli anni del primo impegno politico, quando nell’associazionismo ho collaborato fattivamente con il lascito della sua idealità. Mondi di progettualità, sorretti dalla solidarietà di un insegnamento morale. Che giustamente oggi ricordiamo, partendo dalla mostra fotografica nella sala Laurana della Prefettura.

La straordinaria testimonianza di un uomo di fede riecheggia ancora nel Ceis, nella Comunità di via del Seminario, negli Amici di don Gaudiano, nella Fondazione. In questi ambiti c’è il lato migliore della città. Intesa, alla maniera del sacerdote, come spazio dell’inclusione. Luogo dell’accoglienza, capace di restituire dignità a tutti. Nessuno escluso. La realizzazione passa dal confronto impegnato e generoso. Da una vita di senso. E’ stato il paradigma di un uomo coraggioso. Che vale ora più che mai. Perché nella crisi la povertà è una piaga, ritorna con prepotenza ad essere un dramma per i territori e per un intero Paese. Riappropriarsi di uno slancio ideale - ripartire dallo spirito di chi ha dedicato la sua vita a combattere l’emarginazione - è il modo migliore per guardare alla società del domani. A partire dagli ultimi e dai deboli. Una via che, come indica Papa Francesco, riscopre l’essenza stessa del messaggio evangelico, rinnova le relazioni, rafforza la coesione sociale. Troppo spesso restiamo sordi. Tragedie come quella di Lampedusa ce lo dimostrano. Ascoltare i bisogni, invece, significa abbattere le barriere. E’ la più grande lezione di don Gaudiano, anche per la politica".

Matteo Ricci
Presidente della Provincia di Pesaro e Urbino






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-10-2013 alle 12:10 sul giornale del 05 ottobre 2013 - 1040 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, matteo ricci, provincia di pesaro e urbino, provincia pesaro urbino, lettera aperta, don francesco gaudiano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/SDx