Inizia il weekend a Perepepè-Detto brutalmente, la Felicità!

Perepepè-Detto brutalmente, la Felicità! Fondazione Pescheria Pesaro 4' di lettura 04/10/2013 - Sabato 5 ottobre è la data scelta dai musei AMACI e circa 1000 realtà per aprire gratuitamente al pubblico i loro spazi (www.amaci.org).

Uno degli appuntamenti più attesi dell’anno dal pubblico del contemporaneo, sempre più vasto e curioso, che ancora una volta nell’arco di sole ventiquattro ore coglie l’occasione di conoscere meglio musei, fondazioni e gallerie, visitare atelier d’artista, prendere parte a dibattiti, visite guidate e laboratori, entrando attivamente in contatto con l’arte del presente.

Fondazione Pescheria-Centro Arti Visive e Perepepè aderiscono all'evento!

venerdì 4 ottobre

ore 16.30
Pescibanana Lab: progettazione e sviluppo esplorazioni narrative (con Jacopo Nacci)
Info: pescibananalab@gmail.com

ore 19
DJ SET a cura di Radio Pereira

LA MUSICA NON MI ABBANDONERÀ
Più di tutti i sensi era l’udito. Lettura concerto da Edgar Allan Poe Voce recitante e adattamento Federico Paino, musiche e sound design Lorenzo Binotti E.A. Poe, autore “notturno” per eccellenza, ha saputo meglio di ogni altro indagare le mille sfumature della notte, dimostrando come in essa si possa scorgere molto di più di quanto non avvenga alla luce del sole. Di qui il progetto di un concerto per voce ed elettronica che affidi esclusivamente all’udito la sua fruizione, lasciando allo spettatore la libertà di interrogare e popolare la penombra, i volti degli altri spettatori, cogliendone i misteri sotto il suggerimento del suono, senza che venga suggerita alcuna direzione al suo sguardo. Due parti per due atmosfere diverse; un uomo solo, colpevole e chiuso nella sua coscienza da una parte; una folla gaudente, illusa di poter scacciare il buio, l’ignoto, dall’altra.

sabato 5 ottobre - NONA GIORNATA DEL CONTEMPORANEO promossa da AMACI

ore 18
L’ALTRA CITTÀ: ESERCIZI DI RIGENERAZIONE URBANA
Con Anna Bonvini e gli studenti della scuola di architettura e design di Ascoli Piceno, l’architetto urbanista Tiziana Gallo e Michele Gambini

ore 19
DJ SET a cura di Radio Pereira

ore 21.30
MUSICA: DOPPIA ACCA X PEREPEPÈ
Hip Hop, due parole che racchiudono una cultura. Con il breaker Nexus, Burnin Melody, la Kmaiuscola crew e la proiezione di 1 World Under a Groove di Giulia Giorgi e Matteo De Angelis.

* Un esibizione di live painting e DJ SET con giovani artisti di Incubo alla Balena [in residenza artistica con il progetto “X ME, X TE, X PE” Geolocalizzare, a fumetti, i racconti dei pesaresi nei luoghi della città] e SwitchOnFuture nell’ex chiesa del Suffragio

domenica 6 ottobre

ore 11
3… 2… 1…: SETTENOVE!
Nascita di una casa editrice indipendente contro la violenza di genere, contro la discriminazione e per la promozione di un nuovo linguaggio. Ospite l’editore Monica Martinelli e con la partecipazione di Federica Campi, a cura dell’associazione Percorso Donna

ore 17
ESERCIZI DI SENSIBILITÁ: MAFIE E TERRITORIO
Per gentile concessione di San Marino RTV proiezione de L’Ultimo padrino inchiesta giornalistica di Gianmarco Morosini vincitore del Premio Ilaria Alpi 2013, e a seguire dibattito sulle mafie e il nostro territorio, con l’autore e Marco Lanzi, segretario provinciale del Siulp- Sindacato Italiano Unitario Lavoratori Polizia

ore 19
SULLO STESSO PIANO
Divertimenti al pianoforte con la giovane Denisa Andreea Curtasu

ore 19.30
DJ SET a cura di Radio Pereira

ore 21.30
I RACCONTI DEL QUILOMBO/ TERRA FERTILE
Alla scoperta del giardino delle meraviglie. Con Alessandro Gabbianelli e Fabio Uguccioni, a cura di Thomas Flenghi. Passeggiata nel paesaggio metropolitano tra gli spazi pubblici che stanno modificando il modo di vivere contemporaneo alla scoperta di un diverso atteggiamento verso la città. Racconteremo di spazi dimenticati, dell’energia potente della vegetazione, di progetti condivisi e coraggiosi per arrivare fino a casa nostra, dove costruire un percorso verso un giardino delle meraviglie aperto a tutti.

* La giornata di domenica 6 sarà dedicata ad un laboratorio di rilegatura nell’ex chiesa del Suffragio ad ingresso libero a cura di SwitchOnFuture

Il programma completo e dettagliato è consultabile sul sito www.perepepe.org

Programma enogastronomico ad opera di Verderame e Campobase -Ogni giorno dal mercoledì alla domenica @Loggiato della Pescheria Lo spazio libri curato dalla libreria “Il Catalogo” affiancherà la sua proposta ai temi presentati nei diversi appuntamenti

● A disposizione del pubblico la connessione wifi gratuita in tutti gli ambienti, per incentivare a condividere l’esperienza di Perepepè attraverso i social network [#perepepe2013] e per sperimentare un servizio innovativo di comunicazione e promozione dei contenuti - idee, opere, prodotti - della manifestazione, attraverso la postazione qr4cult.eu predisposta dell’azienda Pentagono di Bologna

Perepepè è organizzato e promosso dall’associazione Radio Pereira con la partecipazione di altre associazioni, gruppi di lavoro e artisti, realtà locali, il Comune di Pesaro e diversi sponsor


da Fondazione Pescheria Centro Arti Visive





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-10-2013 alle 18:40 sul giornale del 05 ottobre 2013 - 1122 letture

In questo articolo si parla di cultura, Centro Arti Visive Pescheria, felicità, Fondazione Pescheria Centro Arti Visive, perepepè, detto brutalmente, fondazione pescheria pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/SFE