Ladri e truffatori in azione in città, messi a segno decine di furti

Furto 1' di lettura 03/07/2013 - Non sono certo giorni felici per i cittadini ed i negozianti pesaresi che dall’inizio dell’estate devono fare i conti con i furti, ormai all'ordine del giorno. Nella notte tra lunedì e martedì si sono verificati almeno una decina di furti. All'opera anche due finti vigili.

Due truffatori, vestiti da vigili urbani, hanno raggirato una signora 83enne in via Bertani, zona piazza Redi, portandole via 600 euro e i gioielli di famiglia.

I furti si sono concentrati soprattutto in abitazioni nella zona di Novilara. Un colpo anche ai danni di una pizzeria nella zona di Loreto, all’angolo tra via Kolbe e via Baracca. I ladri hanno frantumato una vetrata per poter rubare il contenuto della cassa.

Altri colpi sono stati messi a segno in via Risorgimento, via Necropoli e via Boiardo, alcuni invano. In strada Tresole, in una villetta, il furto, invece, è andato a segno, con un bottino di 600 euro oltre ai gioielli.






Questo è un articolo pubblicato il 03-07-2013 alle 18:32 sul giornale del 04 luglio 2013 - 2254 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, truffe, roberta baldini, cronaca pesaro, polizia municipale di pesaro, furti pesaro, news pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/O23





logoEV
logoEV


.