Calcio: il Vismara giocherà per le prossime tre stagioni allo 'Spadoni' di Montecchio

Vismara calcio 2' di lettura 29/06/2013 - Ormai è ufficiale, Il Vismara si trasferirà allo stadio “Spadoni” di Montecchio, per disputare le proprie partite casalinghe, ma il progetto della società pesarese è molto più ampio e ambizioso, dopo che le prospettate soluzioni logistiche che l’Amministrazione Comunale di Pesaro, aveva proposto erano state ritenute non adeguate, dalla dirigenza della società, che da matricola si appresta a disputare il campionato Eccellenza Marche.

I presidenti del Vismara Calcio, Ferri e Parlani, dopo essersi aggiudicati nella totale trasparenza, la gara di appalto indetta dall’Amministrazione Comunale di Sant’Angelo In Lizzola, per la gestione dell’intero impianto dal 1° luglio e per i prossimi tre anni, si sono dichiarati entusiasti e desiderosi di sviluppare un più ampio progetto che va oltre alla prospettiva di poter giocare allo “Spadoni”, ma che intende abbracciare, anche tutto il settore giovanile con la possibilità di ampliarlo al fine di poter far crescere calcisticamente i giovani per poi inserirli gradualmente nella rosa della prima squadra.

Entrambi molto concordi su quanto già dichiarato dal sindaco di Sant’Angelo in Lizzola Guido Formica, che è ormai tempo di superare le questioni “di bandiera e di gagliardetto” se sono fini a se stessi o espressione di un orgoglio individualista, ma c’è molto più bisogno di progetti sportivi trasparenti che sono molto più utili alla causa dello sport ed al sociale, in quanto aiutano a tenere i ragazzi lontani da negative tentazioni aiutando ad alimentare i loro sogni sportivi.

Il Responsabile della Scuola Calcio Vismara – Cattabrighe Gabriele Ceccolini, già conoscitore della realtà calcistica Montecchiese, se pur ammettendo che ci sarà da lavorare per organizzare l’ambizioso programma di allargamento del settore giovanile, si è detto ottimista in quanto a breve sarà ultimato il nuovo campo in erba sintetica e sarà subito dopo effettuato un restyling dell’impianto per renderlo più accogliente per i ragazzi e tifosi. Inoltre stiamo già contattando gli allenatori e dirigenti per costruire un gruppo di lavoro all’altezza delle aspettative dei ragazzi e genitori.

I quali per eventuali maggiori informazioni potranno contattare la sede (0721/270238)della Scuola Calcio Vismara Cattabrighe – Pesaro.






Questo è un articolo pubblicato il 29-06-2013 alle 16:28 sul giornale del 01 luglio 2013 - 3539 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, pesaro, eccellenza, notizie pesaro, pesaro sport, Antonio Cardinali, vismara calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ORF