IMU, nuova stangata dal Comune di Pesaro

Imu 2' di lettura 25/04/2013 - Non è sufficiente far scendere dallo o,40 % a 0,39 % l’aliquota IMU prima casa per lavarsi la coscienza sulla stangata che ci si appresta a deliberare. Se qualcuno azzardasse a dire che il Comune di Pesaro ha diminuito le tasse sull’IMU sarebbe falso e farebbe solo propaganda di basso profilo.

A fronte di un ridicolo calo dello 0,1% dell’IMU prima casa, il comune di Pesaro ha portato al 0,76% l’IMU degli immobili a canone concordato, di fatto, raddoppiandolo, mettendo in seria crisi anche le politiche per la casa e di sostegno alle famiglie che i servizi sociali del comune stesso stanno approntando. La scusa che si vorrebbe far passare è che ci sono i “soliti furbi” che hanno approfittato di questa opzione per “inventarsi” canoni concordati a familiari a bassissimo importo, cosicché l’onere finanziario diventa risibile. Ma è altresì vero che basterebbe adottare dei limiti, oltre che massimi, anche minimi, che il “giochino” verrebbe smascherato. In ogni caso per ora la situazione è questa.

Occorre poi aggiungere che l’ultimo “regalino del Governo Monti” è che la nuova IMU chiede ai comuni di far versare direttamente tutta la quota spettante allo Stato centrale di Roma, lo 0,76% delle categorie D ( da D1 a D 10 ), passando dallo 0,38%, e rimane la facoltà dell’addizionale dello 0,3% per i comuni. In pratica lo stato non chiede più la sua quota dello 0,38% dalle altre categorie immobiliari, ma pretende lo 0,76% in quella categoria , la D appunto, in cui vi sono i servizi, opifici, alcune categorie produttive, supermercati, ecc. sui quali la stretta economica ha inciso fortissimamente in questa crisi generale, deprimendo ancor di più le categorie produttive.

Quando poi arriverà la TARES che andrà ad aggiungersi alla vecchia TIA (LA TARIFFA DEI RIFIUTI PER INTENDERCI ), il “regalino” sarà completato.


   

da Alessandro Di Domenico
 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-04-2013 alle 20:34 sul giornale del 26 aprile 2013 - 1443 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, pdl, vivere pesaro, Consigliere Comunale, notizie pesaro, Alessandro Di Domenico, pdl pesaro, consigliere comunale pdl pesaro, imu, imu pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/Me1





logoEV
logoEV


.