Aggressione con l'acido, fermato il presunto responsabile

Il presunto responsabile dell'aggressione, carabinieri di Pesaro 1' di lettura 17/04/2013 - Il presunto responsabile dell'aggressione all'avvocatessa urbinate Lucia Annibali ha un viso ed un nome. I carabinieri hanno provveduto al fermo di un uomo, P.G.

Gli uomini dell'arma hanno sottoposto a fermo P.G., presunto complice dell’aggressione ai danni dell’avvocato Lucia Annibali.

Oggi pomeriggio i carabinieri avevano già sottoposto a fermo di polizia giudiziaria l'ex della donna, Luca Varani 35enne, avvocato di Pesaro. L'uomo è stato trasferito a Villa Fastiggi con l'accusa di concorso in lesioni volontarie gravissime.

Secondo gli inquirenti il 35enne è il mandante, avrebbe mandato un uomo incappucciato a gettare dell'acido in faccia alla collega, con la quale aveva avuto una relazione sentimentale, poi troncata

Nel frattempo la donna è stata trasferita all'ospedale di Parma. I medici stanno tentando di salvarle la vista.






Questo è un articolo pubblicato il 17-04-2013 alle 20:07 sul giornale del 18 aprile 2013 - 4488 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, aggressione, rossano mazzoli, notizie pesaro, cronaca pesaro, acido, aggressione pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/LVY





logoEV
logoEV


.