SILP CGIL: sdegno per la delirante azione di Forza Nuova

cgil 1' di lettura 14/02/2013 - La delirante azione posta in essere da presunti cittadini, nei fatti veri e propri fascisti, aderenti alla fazione Forza Nuova, desta oltre lo sdegno e la reprimenda doverosa nelle coscienze di ogni cittadino, riflessioni sulla pericolosità estremistica che questi soggetti, vili e vigliacchi, pongono in atto.

Affiggere manifesti con frasi deliranti sulla porta degli uffici di una Questura è quanto di più eversivo e criminale si possa tollerare. È già la seconda volta che questi "signori" dedicano le loro attenzioni al nostro ufficio immigrazione, ben consci che l'orario è di chiusura. Questo già la dovrebbe dire lunga sul "coraggio" di fare queste azioni quando potrebbero trovare interlocutori. La "sfida" lanciata non può passare certo indenne ma confidiamo che oltre alla naturale reprimenda, si arrivi ben presto ad una messa al bando di forze pseudo politiche che nei fatti si ispirano deliberatamente a valori e principi fascisti.

Il SILP PER LA CGIL si schiera di fianco a tutti quelle donne e uomini immigrati che sono nella nostra provincia ed in tutta Italia. Rinnovando la solidarietà e i principi di accoglienza che sono connaturate nel nostro paese, almeno nella parte sana che è la stragrande maggioranza. Sollecita la Questura di Pesaro e le Istituzioni democratiche di questa provincia di non sottovalutare l'accaduto, dare un'immediata risposta e riflettere sull'impennata xenofoba che recentemente si sta avendo in un territorio da sempre immune a queste pericolose derive.


   

da Pierpaolo Frega
Segretario Provinciale Silp Pesaro e Urbino





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-02-2013 alle 10:17 sul giornale del 15 febbraio 2013 - 1503 letture

In questo articolo si parla di attualità, cgil, pesaro, notizie pesaro, cronaca pesaro, segretario provinciale, silp pesaro e urbino, Pierpaolo Frega

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/Jtz





logoEV
logoEV
logoEV


.