Volley: la Robur ancora rappresentata ad alto livello

presidente della Scavolini Giancarlo Sorbini 1' di lettura 11/09/2012 - “La Robursport continua ad esserci, a lavorare ed a crederci. Non è da tutti, quindi un grazie "in primis" ad Alberico per l'impegno messo e che continuerà a mettere. Poi grazie ai sodalizi che lo hanno riconfermato, riconoscendo la sua passione e professionalità. Riconfermando lui hanno anche gratificato tutta la Robursport”.

E’ questa la prima reazione del presidente della società pesarese Giancarlo Sorbini dopo la conferma nel Consiglio di Amministrazione della Lega Pallavolo Femminile di serie A del vicepresidente delle colibrì Alberico Miniucchi. “E’ un momento molto delicato per la pallavolo e, in generale, per tutto lo sport nazionale” continua Sorbini.

“Il fatto che uno dei nostri dirigenti di punta, alla Robur dai primi anni Ottanta, ricopra nuovamente un ruolo così importante a livello nazionale è per noi un’ulteriore iniezione di entusiasmo e fiducia per il futuro. Abbiamo una storia di successi frutto di serietà e capacità manageriali: ma un riconoscimento del genere, più che un premio per il passato, è un attestato di fiducia per quello che uno come Miniucchi potrà portare come contributo di idee per il futuro del nostro movimento ”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-09-2012 alle 18:19 sul giornale del 12 settembre 2012 - 920 letture

In questo articolo si parla di sport, volley, scavolini volley, vivere pesaro, scavolini pesaro, sport pesaro, volley pesaro, robursport, giancarlo sorbini, presidente della scavolini, Robursport Pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/DHM





logoEV