Rugby: da Rovigo un nuovo giocatore per Pesaro

Mattia Martinelli 2' di lettura 26/08/2012 - E' Mattia Martinelli il colpo di mercato della Pesaro Rugby. Alla squadra composta prevalentemente da giocatori del territorio, il club giallorosso ha aggiunto un importante tassello con l'acquisto di questo mediano di apertura che vale senza dubbio una categoria superiore.

Il ragazzo classe '86 è di Rovigo, una delle città italiane che vive di rugby per eccellenza, e ha giocato in categorie superiori centrando fra l'altro anche una promozione in serie A. Cresciuto nel Rugby Rovigo, dalla stagione 2006/07 è approdato in prima squadra nella massima categoria. Da lì la maturazione è continuata prima nel Villadose in serie C contribuendo attivamente alla promozione in Serie B, dove ha poi giocato per una stagione. L'anno dopo la chiamata nel Romagna dove per due anni è stato elemento chiave guidando la squadra alla promozione in serie A. E' così che lo scorso anno ha fatto ritorno a Rovigo nella massima categoria, ma ora è pronto ad indossare la maglia del Pesaro.

Una scelta da parte sua dettata anche dall'amore, visto che la sua ragazza abita a Forlì, e che ha fatto felici e non poco i dirigenti pesaresi, come spiega il vicepresidente Massimo Pozzi: “Per noi sarà un giocatore molto importante e siamo davvero molto contenti che abbia scelto la nostra società, dove potrà essere un punto di riferimento per la squadra. La società si sta dando da fare per allestire una squadra davvero competitiva pur non avendo grandi risorse nelle mani. Stiamo limitando le spese, ma siamo ancora alla ricerca di un main sponsor che tarda a venire. Speriamo che qualcuno abbia voglia di avvicinarsi al nostro sport, anche perché le cifre di sponsorizzazione sono ovviamente molto più basse rispetto alle squadre cittadine di vertice".

Da lunedì il giovane si unirà alla Pesaro Rugby per l'inizio della preparazione atletica. Con lui anche Antonio Rea, che ha rinnovato con i giallorossi dopo la passata stagione e Filippo Riccardi, pilone che torna dal San Lorenzo dopo un anno di stop. Purtroppo invece la società ha dovuto registrare la defezione della terza linea jesina Tommaso Scavone che almeno sino dicembre non potrà esserci per problemi di lavoro.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-08-2012 alle 11:23 sul giornale del 27 agosto 2012 - 1474 letture

In questo articolo si parla di sport, rugby, pesaro, vivere pesaro, Pesaro Rugby, sport pesaro, mattia martinelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/C9F





logoEV


.