Quorum zero, più democrazia

Lista civica Democrazia Diretta Pesaro 2' di lettura 26/08/2012 - Sono state depositate ieri mattina le firme per l’iniziativa Quorum Zero alla quale come Democrazia Diretta Pesaro, abbiamo contribuito con oltre 500 firme raccolte nelle vie e nei banchetti organizzati nella nostra città.

Ne siamo particolarmente fieri perchè è stato centrato un obiettivo dato per impossibile. La conferma viene da “Rete dei Cittadini“, uno dei gruppi che hanno contribuito alla raccolta firme, tramite FaceBook: http://www.facebook.com/events/361198243949362/permalink/375229935879526/. Ieri mattina eravamo a Roma per depositare le firme 52.000 raccolte per la proposta di legge QUORUM ZERO. E’ stata una bella soddisfazione poter arrivare al risultato sperato anche e soprattutto perchè è un grande indicatore del “RISVEGLIO” graduale che sta avvenendo tra i cittadini italiani. Spero si riuscirà a trovare anche uno spazio per parlare di cosa dobbiamo inventarci affinchè queste firme non cadano nel dimenticatoio: lo dobbiamo a chi ha lavorato concretamente alla raccolta e ai 52.000 italiani che sperano in un cambiamento. Un passo avanti verso la ricerca di una maggiore democrazia.

Il fatto referendario è il cardine attorno al quale ruota il maggiore coinvolgimento dei cittadini nella vita politica, l’unico momento in cui la gente esprime in maniera diretta il proprio parere. L’ultimo referendum per l’aqua pubblica è stato un esempio eclatante: nessun partito voleva l’acqua pubblica, salvo poi diventare tutti quanti difensori del bene comune a risultati acquisiti. Possiamo farci rappresentare da queste persone? A livello locale la situazione certamente non è migliore. Accordi, alleanze, riunioni, strategie per fare e disfare maggioranze legate da un patto di carta, pronte a sfaldarsi al primo alito di vento e mai accomunate dalla tutela dei reali interessi dei cittadini. Nonostante lo stato deprimente delle cose, le iniziative si stanno moltiplicando, i gruppi di lavoro nascono un pò ovunque e l’impegno civico rapresenta il denominatore comune di tante persone che hanno deciso di non aspettare l’avvento di un tecnico a sanare la situazione o una legge elettorale “ad partitum” per dare stabilità al paese. Ci sono persone che si stanno rimboccando le maniche e stanno lavorando attivamente. Gente che non è andata in ferie a ferragosto e si sta organizzando.

Il nostro piccolo movimento cittadino, nato nemmeno sei mesi fa, sta raccogliando adesioni e consensi così entusiastici da motivarci ancora di più. Abbiamo una grande idea di rinnovamento politico nazionale ma la nostra azione partirà dalla città perchè è lì che si fanno decisioni importanti per la collettività, si decide se fare un parco o un parcheggio, se incentivare la cementificazione o salvaguardare l’ambiente. L’invito è ad unirsi al nostro movimento per iniziate a fare ciò che è giusto, non sempre ciò che conviene.


   

da Lista civica Democrazia Diretta Pesaro





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-08-2012 alle 11:00 sul giornale del 27 agosto 2012 - 1215 letture

In questo articolo si parla di politica, pesaro, vivere pesaro, Lista Civica, Lista civica Democrazia Diretta Pesaro, democrazia diretta pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/C9E





logoEV


.