Marco Monaldi è il nuovo segretario generale della Fiom Pesaro Urbino

Marco Monaldi è il nuovo segretario generale della Fiom Pesaro Urbino 1' di lettura 25/07/2012 - La Fiom Cgil di Pesaro Urbino ha un nuovo segretario generale. Il comitato direttivo provinciale con il 75% dei consensi ha scelto Marco Monaldi leader della categoria dei metalmeccanici Cgil.

Marco Monaldi, 50 anni, marottese, sposato e padre di una bambina, ha fatto il suo ingresso nel sindacato nel 1989 proprio alla Fiom come delegato aziendale. Nel 1997, da funzionario, entra in Fillea e dopo due anni diventa componente della segreteria provinciale. Il primo gennaio 2007 torna alla Fiom come componente della segreteria provinciale occupandosi soprattutto della zona di Fano. Ha gestito le contrattazioni in aziende importanti come Alluflon, Tvs, Schnell , Profilglass, ma anche vertenze durissime come il Cantiere navale di Pesaro, la Bvb, la Tallarini.

“Sono convinto che la Fiom saprà continuare la sua forte azione di tutela dei lavoratori e il suo profondo radicamento nel territorio – ha dichiarato il neo segretario-. Credo inoltre nella specificità e nell’autonomia della Fiom da sempre riconosciuta, ma in accordo con la Cgil, come sempre è stato nella nostra provincia.

Monaldi succede a Giorgio Orazi che per otto anni ha diretto con passione e rigore la categoria dei metalmeccanici ottenendo la stima e il riconoscimento della Cgil tutta. A Marco Monaldi e a Giorgio Orazi vanno i migliori auguri di buon lavoro da parte della Fiom e di tutta la Confederazione. Al Direttivo sono intervenuti anche il segretario generale Marche Domenico Ciarrocchi e Fabrizio Potetti della Fiom nazionale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-07-2012 alle 16:30 sul giornale del 26 luglio 2012 - 2149 letture

In questo articolo si parla di attualità, cgil, segretario generale, marco monaldi, cgil pesaro, cgil pesaro e urbino, fiom pesaro urbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/B4q





logoEV
logoEV