Prosegue il viaggio di Ricci tra le aziende: 'Crisi molto pesante, ma c’è chi innova e ce la fa'

Matteo Ricci a Tavullia da Guerra autotraporti 1' di lettura 25/06/2012 - Il presidente negli stabilimenti produttivi di Pesaro e Tavullia. Nuove tappe in agenda nei prossimi giorni.

Tra fondi ad hoc e tavoli anticrisi, Matteo Ricci prosegue nella azioni di “resistenza” e di sostegno all’economia locale con nuove tappe nel viaggio tra le aziende del territorio. Dallo scorso ottobre, il presidente della Provincia ha incontrato decine di imprenditori, artigiani e lavoratori per "verificare lo stato di salute delle imprese, approfondire e valutare soluzioni ed eventuali iniziative da mettere in campo con tutti i soggetti istituzionali interessati".

Anche perché "la prima linea nella crisi resta la priorità" dell’Ente. E il presidente della Provincia lo ha ribadito nei giorni scorsi, nell’area dell’urbinate, visitando gli stabilimenti della Benelli e della Termoidraulica Gulini. E anche lunedì mattina a Tavullia, visitando l’azienda di autotrasporti Guerra, e a Pesaro, nella sede del gruppo informatico EBWorld. "E’ una crisi molto pesante – commenta Ricci – ma dentro le difficoltà ci sono anche segnali positivi. C’è chi innova e ce la fa: nella provincia non mancano casi del genere e l’ho verificato in questi giorni". Nei prossimi giorni altri appuntamenti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-06-2012 alle 19:31 sul giornale del 26 giugno 2012 - 1301 letture

In questo articolo si parla di economia, pesaro, matteo ricci, provincia di pesaro e urbino, provincia pesaro urbino, tavullia, guerra autotraporti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/API





logoEV
logoEV


.