Spaccio di droga durante la pausa lavoro, arrestato 21enne

Polizia di notte 1' di lettura 01/06/2012 - Nell’ambito dei controlli straordinari del territorio in atto in questi giorni nelle città di Pesaro per il contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, disposti dal Questore Italo D’Angelo, è stato tratto in arresto un cittadino polacco, già conosciuto alle forze dell’ordine per reati inerenti lo spaccio.

Nel corso dei servizi era stato notato dagli agenti uno strano movimento di persone nella zona industriale di Pesaro. Nella giornata di giovedì pomeriggio in via Lombardia, il pedinamento di uno straniero ed il successivo incontro con un pesarese anch’esso conosciuto come assuntore di sostanze stupefacenti, hanno consentito alla polizia di intervenire durante lo scambio ed arrestare in flagranza di reato di spaccio il polacco M.O. di anni 21 che aveva appena ricevuto 80 euro quale corrispettivo della dose consegnata.

Dalla ricostruzione dei fatti lo straniero, operaio in quella zona, era solito incontrare i suoi clienti durante l’orario di pausa. Nell’abitazione dello spacciatore è stato rinvenuto materiale utile per il confezionamento delle dosi. Il cliente, un giovane trentenne pesarese, è stato segnalato alla locale Prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti. L’arrestato veniva associato alla Casa Circondariale di Villa Fastiggi.

Nel corso del servizio effettuato in questo capoluogo sono stati controllati 85 persone, 34 autovetture e verificata la posizione di 10 soggetti sottoposti ad obblighi






Questo è un articolo pubblicato il 01-06-2012 alle 15:27 sul giornale del 04 giugno 2012 - 2069 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, pesaro, vivere pesaro, news, rossano mazzoli, notizie pesaro, pesaro news, arresto pesaro, spaccio pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/zQM





logoEV
logoEV


.