Risanamento e Torre libraria, procedono il lavori di riqualificazione della Biblioteca Oliveriana

Conferenza sulla Biblioteca Oliveriana 23/05/2012 - Si è tenuta questa mattina una conferenza stampa per illustrare il progetto preliminare della “Torre libraria” da realizzare in via Giordani, come ampliamento del Palazzo Almerici. L'incontro è servito anche per parlare delle attività dell’Ente Olivieri.

Lavori in corso a Palazzo Almerici sede della biblioteca e dei Musei Oliveriani. Sono attualmente in via di completamento i lavori relativi all'intervento di risanamento e impermeabilizzazione della copertura e regimazione delle acque. I lavori, per una spesa complessiva finale di 300mila euro, riguardano la realizzazione della copertura, compreso il terrazzo al secondo piano e la regimazione delle acque piovane, dalle gronde fino ai pozzetti dei pluviali. L'opera è in fase di ultimazione, restano solamente la fornitura ed il montaggio dei nuovi infissi del piano sottotetto.

Altro intervento in corso riguarda l'esecuzione di tutti i rilievi metrici e le indagini strumentali non distruttive atte a descrivere l'edificio e caratterizzare la struttura e i materiali di cui è composta, al fine di predisporre il futuro progetto di riqualificazione generale dell'edificio. La spesa complessiva di circa 188mila euro è finanziata con i fondi statali provenienti dalla quota dell'otto per mille.

Capitolo a parte per la realizzazione della Torre libraria. Con delibera del 27 marzo 2012 è stato approvato il progetto preliminare dell'intervento per la realizzazione all'interno di palazzo Almerici, dei depositi della Biblioteca Oliveriana, consentendo così di liberare le sale attualmente occupate. Questo intervento che consentirebbe di raddoppiare il numero di sale di lettura e rendere fruibili nuovi spazi, ha però un grande impedimento, l'impossibilità, causa patto di stabilità, di finanziare l'opera la cui spesa è di 1milione e 140mila euro. Se non cambiano le cose l'unica speranza sarà ricevere fondi europei, gli unici che sfuggono al patto di stabilità.

Procedono comunque le attività dell'Ente Olivieri. Nel corso del 2012 sono state effettuate lezioni di latino, concluso i Pezzi facili e la tre giorni di Happy Museum. Il Salone della parola quest'anno non si terrà, ma il 22 luglio nel Salone metaurense si svolgerà una serata con Umberto Eco. Continuano le attività ordinarie che vanno dall'incremento del patrimonio, all'attività editoriale, passando per la catalogazione online, il lavoro di revisione inventariale e topografica, i materiali archeologici, e l'attività di reference che consente assistenza quotidiana a studiosi e stagisti.







Questo è un articolo pubblicato il 23-05-2012 alle 15:30 sul giornale del 24 maggio 2012 - 1162 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, vivere pesaro, luca ceriscioli, ente olivieri, rossano mazzoli, luca bartolucci, musei oliveriani, notizie pesaro, Riccardo Paolo Uguccioni, biblioteca oliveriana pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/zrd





logoEV