Casello a valle: il Presidente del PD Marche Mirco Ricci soddisfatto per la conclusione

Presidente del Gruppo Pd Mirco Ricci 1' di lettura 10/05/2012 - Finalmente la partita si è chiusa: lunedì scorso si è giunti alla scelta definitiva per la realizzazione del secondo casello dell'A14 a Pesaro, che sarà localizzato a valle, in località Santa Veneranda.

Il Presidente del Gruppo PD regionale Mirco Ricci non nasconde la sua soddisfazione: “Questa soluzione rappresenta la sintesi migliore rispetto alle opzioni possibili. Posso affermarlo perché fui io stesso, in tempi assolutamente non sospetti, a proporre la scelta della località Santa Veneranda, lato monte. In seguito ad esami approfonditi e ad una attenta analisi costi-benefici è emersa questa scelta, lato mare, che consentirà la realizzazione di una serie maggiore di opere compensative, tra cui la 'Circonvallazione di Muraglia', che risulteranno estremamente utili per la Comunità pesarese e provinciale.”

Mirco Ricci condivide l'opinione del sindaco di Urbino, Franco Corbucci, a proposito del 'traffico leggero' che interesserà il “casellino” di Santa Veneranda: “Il nuovo casello dell'A14 infatti non penalizzerà le aree interne. Chi si preoccupa di questo, come il consigliere Gambini di Urbino, dovrebbe sapere che saranno realizzate nuove opere di adduzione stradale verso il c.d. 'casello di Urbino', quello attuale, sulla Montelabbatese”, conclude Ricci.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-05-2012 alle 14:35 sul giornale del 11 maggio 2012 - 1112 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, pd, vivere pesaro, mirco ricci, notizie pesaro, Gruppo Pd Marche, casello di pesaro, presidente del gruppo pd

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/yRG