Adriabus: giovedì 10 maggio proclamato lo sciopero regionale di 8 ore

adriabus 07/05/2012 - Si informa la gentile clientela che, ai sensi e per gli effetti della legge 146/90 e 83/2000, successive modifiche ed integrazioni, le Segreterie Sindacali Regionali FILT-CGIL, FIT-CISL, UILTRASPORTI hanno proclamato lo SCIOPERO REGIONALE di 8 ore, dalle ore 9.00 alle ore 17.00 per GIOVEDI' 10 MAGGIO 2012.

I lavoratori degli uffici sciopereranno l'intera prestazione lavorativa.

I lavoratori delle officine rispetteranno i normali turni di lavoro e sciopereranno dalle ore 9.00 alle 17.00 garantendo in tale fascia un addetto per i servizi minimi.

I lavoratori del settore movimento rispetteranno i normali turni di servizio e sciopereranno dalle ore 9.00 alle 17.00.

Le partenze dai capolinea verranno effettuate sino alle ore 8.59, quelle antecedenti tale orario giungeranno al capolinea e l'operatore rientrerà a vuoto nel deposito di appartenenza. I lavoratori terminato lo sciopero si presenteranno al lavoro in modo tale che il servizio possa riprendere dai capolinea dalle ore 17.00.

Verranno garantiti i servizi per i portatori di handicap, scuole materne ed elementari.

L'Adriabus precisa inoltre che, non avendo alcun potere di precettazione del personale, il servizio come sopra predisposto potrebbe subire variazioni non prevedebili perché legate alle scelte individuali in relazione al diritto di sciopero.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-05-2012 alle 16:57 sul giornale del 08 maggio 2012 - 1517 letture

In questo articolo si parla di attualità, adriabus, vivere pesaro, sciopero pesaro, sciopero regionale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/yIQ