Lunedì si dovrebbe definire il progetto del casellino, monte o valle?

secondo casello A14 Pesaro Santa Veneranda 1' di lettura 04/05/2012 - Il Comune di Pesaro, nella persona del sindaco Ceriscioli e l'assessore alla viabilità della Provincia, Massimo Galuzzi, lunedì si recheranno a Roma per discutere del casellino. Alla presenza di Autostrade e di Anas verranno elencate le opere compensative in riferimento al casellino a valle o a monte.

Il casellino a valle, secondo Autostrade, ha un costo inferiore e permette di avere più opere compensative. Per questo motivo, lunedì a mezzogiorno, è stato fissato un incontro che dovrebbe definitivamente mettere la parola fine alla questione.

Al rientro da Roma il sindaco porterà in consiglio la proposta, spiegando quali opere compensative Autostrade realizzerà con la costruzione del casellino a monte e quali in caso di casellino a valle. Sarà il consiglio comunale a decidere e a chiudere questa partita.






Questo è un articolo pubblicato il 04-05-2012 alle 15:21 sul giornale del 05 maggio 2012 - 962 letture

In questo articolo si parla di attualità, roma, pesaro, a14, santa veneranda, vivere pesaro, autostrade, secondo casello, rossano mazzoli, notizie pesaro, casellino pesaro, casello pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/yCS





logoEV