Al vai la StraRossini, la Granfondo senza Tempo

Strarossini 03/05/2012 - E' stata presentata alla Confcommercio di Pesaro e Urbino la 3^ StraRossini, la Granfondo senza Tempo, che si terrà domenica 6 maggio a Pesaro per l’organizzazione tecnica della Villa Fastiggi Bike, coadiuvata da Riviera Incoming e Confcommercio. Al vernissage di questo evento che è prova del Campionato pesarese di Cicloturismo, del Ct League e del circuito Strade e Sapori Marchigiani.

Alla presentazione erano presenti l’assessore allo Sport del Comune di Pesaro Enzo Belloni, il vice-segretario generale vicario della Camera di Commercio di Pesaro e Urbino Loreno Zandri, il responsabile dell’ufficio provinciale Turismo della Provincia di Pesaro Urbino Ignazio Pucci e il direttore di Confcommercio di Pesaro e Urbino Amerigo Varotti. E poi Ombretta Pepe di Riviera Incoming, che ha gestito tutto l’aspetto dell’accoglienza ai partecipanti che vengono da fuori regione. Il tema centrale della conferenza è stata l’importanza del cicloturismo come veicolo di promozione turistica che porta alla scoperta del territorio e delle sue eccellenze. Contesto in cui la StraRossini si inserisce perfettamente. Infatti quest’anno, come hanno sottolineato il presidente della Villa Fastiggi Bike Giorgio Ceccolini e il direttore tecnico dell’evento Stefano Giumetta, va sottolineato che la scelta effettuata quest’anno di “bandire” l’agonismo è stata dettata dalla volontà di permettere ai partecipanti di pedalare insieme agli altri e di gustare con calma e metro per metro il paesaggio che si attraversa. Così Giorgio Ceccolini: "Daremo gli stessi servizi che si trovano in una granfondo agonistica. Il nostro obiettivo è quello di far conoscere pienamente il territorio a tutti coloro che verranno a pedalare sulle nostre strade. Chiunque potrà partecipare in quanto abbiamo stipulato un’assicurazione integrativa. Un grazie va a tutti gli sponsor per l’aiuto che ci stanno dando nonostante il difficile momento economico, in primis la Banca di Pesaro e Montebello Bio".

La terza edizione della StraRossini sposta la location nella suggestiva Baia Flaminia. Da quì i ciclisti prenderanno il via con partenza libera dalle 7.00 alle 8.30, per intraprendere uno dei tre percorsi disponibili. Per i ciclisti in erba è previsto un percorso corto di 41 chilometri che dal mare, salendo per Chiusa di Ginestreto e Apsella, li condurrà alla Piana di Talacchio, per poi ridiscendere per Montecchio e Borgo S.Maria. Il percorso medio prevede una lunghezza di 76.7 chilometri. I partecipanti si avvieranno lungo la vallata del Foglia per 10 chilometri, percorrendo la strada provinciale delle Regioni. Quest’ultima sarà abbandonata all’altezza della zona industriale di Chiusa di Ginestreto. Inizierà ora la prima salita, lunga 7,6 chilometri, che porterà ad attraversare i borghi di Ginestreto, Sant’Angelo in Lizzola e Colbordolo, per poi passare a Tavullia, Gabicce e percorrere gli ultimi chilometri sulla panoramica. Il terzo percorso copre una distanza di quasi 140 chilometri, da Sant’Angelo in Lizzola si svalicheranno le colline pesaresi verso la vallata del Metauro, dopo aver attraversato i borghi di Monteciccardo, Mombaroccio, Beato Sante e Serrungarina. Si giungerà in discesa sino a Tavernelle, immettendosi quindi sulla Flaminia. Pochi chilometri di falsopiano e poi si abbandonerà la Flaminia al bivio di Ponte degli Alberi in direzione Montefelcino. Al chilometro 40, prima di iniziare la salita di Montefelcino, sarà il momento di fermarsi al primo ristoro per rifornirsi di liquidi ed energizzanti. Il percorso in salita non eccessivamente impegnativo attraverserà il borgo di Montefelcino, la località di Borgonuovo e, dopo Monte Montanaro, in località Vicinato, ci si dirigerà verso Isola del Piano attraversando Castelgagliardo lungo un bellissimo paesaggio incontaminato che presenta brevissimi tratti di salita con pendenze che arrivano al 18%.

Ulteriori informazioni al sito http://www.strarossini.it. Iscrizioni: a 10 euro entro le ore 8,00 del 6 maggio. Per i non partenti la quota di iscrizione si riduce a 3 euro senza pacco gara.






Questo è un articolo pubblicato il 03-05-2012 alle 14:52 sul giornale del 04 maggio 2012 - 1679 letture

In questo articolo si parla di sport, pesaro, rossano mazzoli, eventi pesaro, cicloturistica, sport pesaro, strarossini, confcommercio pesaro e urbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/yyU