Calcio: la Vis Pesaro batte la capolista Teramo 2-1

vis pesaro 1' di lettura 22/04/2012 - Grande vittoria per la Vis Pesaro in questa 31° giornata del girone F di Serie D. I capolista del Teramo sono stati infatti battuti per 2-1 dalla Vis Pesaro, dopo un iniziale vantaggio.

Dopo il minuto di raccoglimento per ricordare la tragica scomparsa di Morosini il match prende il via allo stadio Benelli di Pesaro.

Sono proprio i vissini a rendersi subito pericolosi sfiorando a 1' il gol con Santini. Ma al 3' il Teramo passa in vantaggio grazie ad un colpo di testa di Bucchi.

Il Teramo sembra controllare bene la situazione anche se i padroni di casa non demordono. Al 33' Vicini dal dischetto non perdona, portando la gara sull' 1-1 e al 37' arriva anche il raddoppio della Vis Pesaro con Rossini. E' il 2-1. Dopo due minuti di recupero, il primo tempo si conclude sul 2-1.

Nella ripresa ancora una volta è la Vis Pesaro a sfiorare la rete con Vicini ma Serraiocco respinge in tuffo sulla propria destra. Al 51' Calabuig commette fallo su Vicini e l'arbitro assegna un calcio di rigore che però viene parato. Ritmo di gioco rallentato per il resto del match. Nell'ultima fase il Teramo tenta il pareggio ma senza riuscirci.

I vissini tentano il terzo gol al 91' con Torelli che però non conclude. Al 92' arriva il triplice fischio dell'arbitro.

La Vis realizza una grande vittoria.






Questo è un articolo pubblicato il 22-04-2012 alle 20:15 sul giornale del 23 aprile 2012 - 1069 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, pesaro, calcio serie D girone F, teramo, vis pesaro, vittoria, promozione, serie d, roberta baldini, sport pesaro, bellucci, calcio pesaro, stadio benelli, teramo calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/x8n





logoEV