Candelara: scomparso un cane, parapiglia tra proprietaria e volontari allo Stallo

Rex Stallo di Pesaro 1' di lettura 11/04/2012 - Si chiama Rex il cane scomparso circa un mese fa e il cui appello sta girando già da diverse settimane su Facebook. Mercoledì mattina la proprietaria si è recata allo Stallo di Pesaro assieme ad altre tre persone, per capire che fine abbia fatto Rex. La proprietaria sospetta che le volontarie dello Stallo glielo abbiano rubato.

Mercoledì mattina quattro persone si sono presentate allo Stallo di Candelara per avere informazioni sul proprio cane scomparso. L'incontro si è trasformato in un parapiglia generale dove sono volate parole grosse e spintoni. Mentre la proprietaria di Rex dichiara di essere stata aggredita da una volontaria, ben diversa è la versione che ha rilasciato la volontaria Laura ai microfoni di Radio Incontro: "No, aggressioni qui non ce ne sono state, io sono stata spintonata".

"Non c'e' stata aggressione, prima s'e' sentita male la figlia, poi si è sentita male l'amica, poi la madre e alla fine, la madre ipertesa, l'hanno portata per controlli all'ospedale".

Difficile la situazione allo Stallo: "Sono quattro giorni che dobbiamo tenere delle persone giorno e notte perchè sono stati minacciati di morte i nostri cani, oltre a minacce di morte a me personalmente".

Sul posto i sanitari del 118. Per placare gli animi sono dovute intervenire anche le forze dell'ordine.






Questo è un articolo pubblicato il 11-04-2012 alle 17:29 sul giornale del 12 aprile 2012 - 2658 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, vivere pesaro, roberta baldini, cronaca pesaro, radio incontro, stallo di pesaro, rex, parapiglia, stallo di candelara

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/xDz