Moto GP: Jerez, Valentino Rossi 'Questo è il nostro vero potenziale'

Valentino Rossi MotoGp GP12 Ducati 1' di lettura 25/03/2012 - Ultimi test prima dell'inizio del mondiale di MotoGp in Qatar. Sesto tempo per la Ducati di Valentino Rossi. Migliora rispetto al primo giorno ma rimane ancora quasi un secondo di distacco da Stoner.

"Questo è il nostro vero potenziale, non faccio i salti di gioia ma sono più tranquillo", afferma il Dottore, " il risultato del secondo test a Sepang non è stato del tutto sincero per quanto riguarda le nostre prestazioni”.

“E’ andata molto meglio rispetto a venerdì, per questo possiamo essere contenti“, afferma Valentino Rossi. “Purtroppo paghiamo le scelte del passato: nella seconda sessione di test a Sepang avevamo seguito una strada nella definizione della messa a punto che si è rivelata sbagliata. Poi la pioggia ieri non ci ha dato una mano, abbiamo perso tempo prezioso riuscendo soltanto oggi a recuperare. In questo momento il nostro potenziale è da 1’39″7, da sesto posto in poche parole. La nostra moto ha soltanto 6-7 giorni di vita, per questo non è un crono da buttar via".

"Con diverse modifiche oggi siamo stati inoltre in grado di migliorare l’ingresso curva che è il nostro principale problema: adesso posso forzare di più, senza dubbio un buon segno. La strada è ancora lunga a giudicare dal distacco subito dai primi, ma per il poco tempo di prove a disposizione siamo riusciti a fare dei passi avanti e prepararci al Gran Premio del Qatar: adesso siamo pronti per correre.”






Questo è un articolo pubblicato il 25-03-2012 alle 22:16 sul giornale del 26 marzo 2012 - 1659 letture

In questo articolo si parla di valentino rossi, sport, pesaro, vivere pesaro, ducati, twitter, roberta baldini, motogp, qatar, sport pesaro, gp12, Nicky Hayden, test ducati, moto ducati, test jerez de la frontera

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/wWv





logoEV
logoEV