Occupazione abusiva: sgomberate due case comunali da 15 rom

polizia municipale 1' di lettura 22/03/2012 - Si erano impossessati di due case comunali in via dell'Acquedotto che il Comune utilizza per famiglie bisognose. Così, dopo segnalazioni di alcuni cittadini, mercoledì mattina la polizia municipale e Marche Multiservizi sono intervenuti per sgomberare le case da 15 rom.

Il gruppo di rom stava occupando i due appartamenti da circa una settimana. Avevano anche piantato alcune tende fuori le case e costruito un capanno con tetto in eternit come dormitorio.

Dopo l'intervento dei mezzi per ripulire le case, il Comune ha richiuso gli alloggi.








Questo è un articolo pubblicato il 22-03-2012 alle 22:09 sul giornale del 23 marzo 2012 - 1331 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, rom, vivere pesaro, roberta baldini, cronaca pesaro, polizia municipale pesaro, occupazione abusiva, rom pesaro, case comunali

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/wQD





logoEV