Camuffano la droga con i pasticcini, arrestate due donne

Polizia di Stato generico 1' di lettura 08/03/2012 - Fermate per un controllo dagli agenti della Squadra Mobile di Pesaro nei pressi dell'Adriatic Arena, due donne nascondevano 130 grammi di cocaina e 200 grammi di hashish all'interno di un vassoio di pasticcini. La droga probabilmente era destinata al 'nuovo' mercato pesarese.

Gli agenti della Squadra Mobile avevano già notato la presenza sospetta a Pesaro delle due donne, già note alle Forze dell'Ordine. Nei pressi dell'Adriatic Arena, a bordo di una Mercedes, le due spacciatrici sono state fermate per un controllo.

All'interno dell'autovettura sono stati trovati 130 grammi di cocaina e 200 grammi di hashish occultati all'interno di un vassoio di pasticcini, alcuni addirittura cammuffati da dolcetti.

Le due donne, A.G. e H.G., rispettivamente cittadina italiana di 38 anni e etiope di 37 anni, residenti nei pressi di Riccione, sono state arrestate e associate alla Casa Circondariale di Villa Fastiggi.

Gli investigatori ritengono di aver bloccato un serio tentativo di introduzione di droga sul mercato di Pesaro.






Questo è un articolo pubblicato il 08-03-2012 alle 18:47 sul giornale del 09 marzo 2012 - 1488 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, pesaro, hashish, cocaina, vivere pesaro, riccione, roberta baldini, adriatic arena, cronaca pesaro, squadra mobile di pesaro, pasticcini, primo piano, arrestate due donne, spacciatrici, droga nei pasticcini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/wfk